Cerca

Berlusconi sotto i ferri: operazione riuscita

Il Cav operato a Rozzano ai tendini della mano sinistra: per lui sette giorni di assoluto riposo

Berlusconi sotto i ferri: operazione riuscita
Dovrà restare ai box per una settimana il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, operatosi quest'oggi ai tendini della mano sinistra alla clinica Humanitas di Rozzano, in provincia di Milano.
L'intervento, condotto dal dottor Alberto Lazzerini, è durato mezzora ed è perfettamente riuscito, tanto che il Cavaliere verrà dimesso già questa sera. Tuttavia
i medici hanno prescritto una settimana di assoluto riposo al Primo Ministro italiano, il quale dovrà rinunciare anche agli impegni istituzionali.

Esito - A riportare alla stampa la buona riuscita dell'operazione chirurgica sono stati
il dottor Alberto Lazzerini e il medico curante del Premier, il dottor Alberto Zangrillo.
"Berlusconi aveva due tendini e un nervo compressi che ora sono stati liberati - ha spiegato il chirurgo Lazzerini -. L'operazione è stata fatta in anestesia locale e non ci sono complicanze. Il paziente dovrà ora sottoporsi a un programma intenso di riabilitazione e fare degli esercizi per un recupero completo della funzionalità della mano".
"Penso che dovrà riposare fino a domenica - ha spiegato Zangrillo -. Un po' per la riabilitazione, un po' perchè voglio ricordare che non ha fatto un giorno di vacanza. Per questo, per una settimana, non avrà impegni pubblici".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    13 Ottobre 2010 - 13:01

    Prova a chiedere al chine de corn,alias feltroni,grande estimatore della pinga tosta,che uso fa della bottiglia di champagne, dopo che l'ha svuotata?Bravo, vedo che l'hai già capito,quello che non sai e che inizia a infilarsela, non dal collo ma dall'altra parte, a lui piace così.

    Report

    Rispondi

  • zlatan81

    12 Ottobre 2010 - 14:02

    Auguri di buona e pronta guarigione caro Presidente!Torni presto perchè l'Italia ha bisogno di un premier pluri imputato come lei, in modo che con il suo intervento la democrazia nel nostro Paese si riduca al minimo, e che la giustizia venga massacrata a suo favore cancellando tutti i processi a suo carico, come in questi ultimi 16 anni e come in ogni buon regime che si rispetti!!! A presto!!!

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    12 Ottobre 2010 - 14:02

    Buon giorno cretinetti, non ti smentisci mai eh! Anche oggi hai voluto dire la tua cretinata come sempre. Tu che auguri ogni male al Berlusca che ti dà il lavoro alla Mondadori, anche se solo al lavaggio delle scale, ma che ti permette di mangiare (e di sputare nello stesso piatto dove mangi) , meriteresti solo di essere cacciato a calci nel deretano dove tieni il cervello e di essere rimandato là da dove arrivi a cibarti di cicoria. E non farti di coca che ti brucia quel pò di cervello rimasto.

    Report

    Rispondi

  • idleproc

    12 Ottobre 2010 - 07:07

    Come diceva il noto storico della medicina Teopompo da Chio: due applicazioni di gnocca al giorno e passa tutto.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog