Cerca

Il Trota non fa sconti alla Lega

Renzo Bossi, figlio del Senatùr, interviene a sorpresa sulla scuola di Adro, le quote latte e l'Afghanistan

Il Trota non fa sconti alla Lega
Renzo Bossi non fa sconti alla Lega di papà Umberto. Il consigliere regionale della Lombardia ha le idee chiare su quote latte, voto e simboli padani nelle scuole. E proprio sull'istituto di Adro dedicato a Gianfranco Miglio e tappezzato di soli delle Alpi, a sorpresa, ha dichiarato: "La giunta orgogliosa del nuovo polo scolastico, l’ha voluto far sapere ai più giovani e alla   città. Poi si è esagerato. Nelle scuole i simboli politici non   devono entrare". In un’intervista a Libero, oggi in edicola,  Bossi jr, ribattezzatto affettuosamente il "Trota" dal Senatùr, ribadisce come la sua sia stata un’elezione guadagnata sul campo: "Sono un ragazzo di 22 anni che ha preso 13mila preferenze a Brescia, non mi hanno messo   dall’alto". Poi, per il prossimo futuro, dice di pensare alla candidatura a sindaco: "E' la figura che mi affascina di più". Ma non a Milano precisa: "No qui c'è la Moratti". Guardano più in alto, Bossi dà i voti ai ministri del governo Berlusconi: Giulio Tremonti è il migliore, "è con lui che la Lega ha trovato l'accordo per il federalismo fiscale". Galan è il peggiore.

Il consigliere lombardo prende posizione anche sull'Afghanistan: "Dobbiamo chiarire gli obiettivi. Però se la democrazia si esporta solo con i fucili non va bene". Infine, un’osservazione sulle quote latte: se le  verifiche dimostreranno che le multe sono corrette, gli allevatori   dovranno pagare: "Mica difendiamo la illegalità".



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucaerbi

    15 Ottobre 2010 - 19:07

    Renzooo avanti così, mai mollare anche se tutti ti vanno cntro. Io lo conosco dal vivo ed è una persona bravissima e competente

    Report

    Rispondi

  • Elettra123

    13 Ottobre 2010 - 19:07

    Si capisce , caro Ubik, che le ex-sessantottine raccomandate dai loro padri sono il tuo tipo! A ognuno i suoi gusti.

    Report

    Rispondi

  • ubik

    13 Ottobre 2010 - 19:07

    Si ma dai il trota è più bello che intelligente, dovresti seguire i consigli del capo... :)

    Report

    Rispondi

  • Elettra123

    13 Ottobre 2010 - 19:07

    Il trota, giovane entusiasta e pieno di speranze, è senz'altro meglio della bolscevica Bianca, ormai alquanto noiosa, pedantesca e rinsecchita.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog