Cerca

Primarie bolognesi: Cevenini si ritira

Dopo il ricovero per un attacco ischemico lunedì scorso, decide di levare la candidatura.

Primarie bolognesi: Cevenini si ritira
Maurizio Cevenini ha preferito ritirare la propria candidatura alle primarie del centrosinistra. "Mister Preferenze" era stato ricoverato lunedì scorso, a Villalba, a seguito di un attacco ischemico. La notizia arriva direttamente dal Pd bolognese. Alle 12.00 ci sarà una conferenza stampa, dove lo stesso Cevenini ufficializzerà la decisione. L’esecutivo Pd è stato convocato per oggi pomeriggio alle 15 in via Rivani. La decisione di riunire l’organismo è maturata ieri sera e questa mattina è stata diramata la convocazione.








Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • elmaguari

    25 Ottobre 2010 - 20:08

    ANNO ZERO 21/10/2010 TRA GLI OSPITI ,COME UN NOVELLO MESSIA ,CON GRANDE ATTESA COMPARE SU UNO SFONDO ROSSO IL SIG.SAVIANO. CON TUTTO IL RISPETTO CHE SI DEVE AD UN CITTADINO ,IN QUESTO CASO ANCHE SCRITTORE,MI SEMBRA ESAGERATO TUTTO IL CLAMORE E L’AURA DI SANTITA’ E VERITA’ CHE TELEVISIONI E GIORNALI ATTRIBUISCONO A QUESTO PERSONAGGIO. IL PERSONAGGIO IN UN PAESE NORMALE ,ANDREBBE INQUADRATO TRA GLI SCRITTORI DI UN SOLO LIBRO, PURTROPPO LA PECULIARITA’ DEL NOSTRO EROE CONSISTE NEL FATTO DI AVER PUBBLICATO UN LIBRO SULLA CAMORRA ,DAL QUALE DERIVANO LE SUE FORTUNE ECONOMICHE ED IL SUO ODORE DI SANTITA’ . IL “FENOMENO” SAVIANO ,CONTESO UN PO’ DA TUTTI ,PASSA DA UN PALCOSCENICO ALL’ALTRO PONTIFICANDO LE SUE VERITA’ E LA SUA ECONOMIA COME E’ AVVENUTO IERI SERA NELLA TRASMISSIONE ANNO ZERO. CIO’ CHE PIU’ STUPISCE NON E’ LO SCRITTORE , MA LA CREAZIONE DI UN “EROE” MEDIATICO ,PERICOLOSO IN QUANTO A DIFFUSIONE DI UN MESSAGGIO ERRATO PER LA PUBBLICA OPINIONE. IN EFFETTI PER L ‘ASSENZA TOTALE DELLO STATO IN QUELLE SCIAGURATE TERRE DELLA CAMPANIA , NON SI COGLE L’OCCASIONE DI STUDIARE IL PROBLEMA IN TUTTI I SUOI ASPETTI E NON SI CREANO IDONEE SOLUZIONI ALL’ANNOSO PROBLEMA NELLA BELL’ITALIA ,MA ESPLODE COME FENOMENO CIRCENSE “SAVIANO”.COME GIA’ PRECISATO IN PRECEDENZA LO SCRITTORE NON HA EVIDENTI COLPE SE NON QUELLE DI VIVERE IN UNA REALTA’SURREALE, IN UN PAESE CHE HA CANCELLATO DAL DIZIONARIO LE PAROLE ONESTA’,LEGALITA’,RISPETTO,EDUCAZIONE E MERITO. OVVIAMENTE COME CONSEGUENZA AL FENOMENO SAVIANO ,QUALE POTREBBE ESSERE LO SBOCCO NATURALE SE NON QUELLO DI SCENDERE IN POLITICA ? TELEVISIONI , GIORNALI ED INFORMAZIONE HANNO COSI’ CREATO UN NUOVO MOSTRO ,CHE A BREVE RITROVEREMO IN PARLAMENTO E CHE HA LA SOLA COLPA DI AVER VOLUTO COMUNICARE AGLI ITALIANI CHE IN CAMPANIA NON ESISTE LO STATO.

    Report

    Rispondi

  • pi.bo42

    25 Ottobre 2010 - 16:04

    Tutto il mio più profondo rispetto per l'uomo e per la sua decisione. Ecco un politico che, pur essendo di sinistra, si era guadagnata la considerazione anche della destra. Ora i giochi sono aperti per tutti, anche per i peggiori purtroppo....! Quasi quasi sarebbe meglio restasse la Cancellieri, ma non sarà possibile! Certo a certa gente va sempre bene...! Comunque forza "Cev", ora pensa alla salute, ma ti vogliamo sempre con noi!

    Report

    Rispondi

  • ortensia

    25 Ottobre 2010 - 14:02

    E' un vero peccato. Cevenini piaceva a tutti, sia a destra che a sinistra.Avrebbe vinto ad occhi chiusi. Dopo di lui il diluvio a meno che il PD candidi un altro all'altezza di Cevenini.

    Report

    Rispondi

blog