Cerca

Fini: "Mai citato la Merkel"

Secondo indiscrezioni, ieri l'ex di An avrebbe dichiarato (mentendo) di essere stato dal cancelliere tedesco. Ma il portavoce smentisce

Fini: "Mai citato la Merkel"
Il presidente della Camera Gianfranco Fini smentisce di aver nominato la Merkel durante la prima convention di Generazione Italia al Teatro Adriano di Roma. A una domanda sul caso Ruby, l'ex di An, secondo indiscrezioni, avrebbe detto: "Io ero dalla Merkel e potete figurarvi i commenti". Ma il cancelliere tedesco non ha incontrato Fini negli ultimi giorni. Di fronte a tale certezza, oggi il portavoce del presidente della Camera, Fabrizio Alfano, ha precisato: "Come dimostra la registrazione audio-video della manifestazione di ieri al Teatro Adriano, il presidente della Camera non ha mai detto di aver incontrato il Cancelliere tedesco Angela Merkel. Il presidente Fini ha invece sostenuto di essere stato in Germania nel giorno in cui è scoppiata la nota vicenda di Ruby, la giovane marocchina al centro dell’inchiesta della procura di Milano".

"Il presidente Fini - prosegue Alfano - ha citato la Merkel esclusivamente riguardo al tema del multiculturalismo. Sempre dalla registrazione è possibile verificare inoltre che il presidente Fini ha parlato di 'interdizione' alle leggi che servono unicamente al presidente Berlusconi e non di 'ostruzionismo' - conclude - come erroneamente riportato da alcuni quotidiani".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ro.di.mento

    02 Novembre 2010 - 14:02

    a sentirti viene il voltastomaco! dici, dici ma non dici nulla! e poi ti sei scelto proprio un vice (bocchi....) con una faccia di .... scegliti da solo il peggiore degli epiteti.

    Report

    Rispondi

  • piccioncino

    02 Novembre 2010 - 13:01

    Ma, che ne racconta un po' di frottole grottesche..., con quel faccione da solletico..!!..Però, le sue appaiono tutte ingenue, infantili..simpatiche alla sinistra paracomunista....e quindi dimenticate ..e/o perdonate..Forza... Gianfrego..che vai bene cosi!!

    Report

    Rispondi

  • spadaccino100

    01 Novembre 2010 - 23:11

    paolino46 |col tuo postato del, 27/10/2010 alle 16.07 . Caro compagno paolino, tu hai la coda di paglia che subito prende fuoco, perché la verità fa male. Sappi bene che io ne ho avuto tanta di educazione da i miei genitori onesti lavoratori, che te né posso insegnare a te ,e tutti i tuoi famigliari, che sono certamente come te, e tutti i tuoi compagni sfruttatori, che con la vostra politica, siete riusciti a fregare, la classe operaia, e la classe, imprenditrice. Che specialmente nel sud, avete messo in ginocchio, l´una e l´altra, Per tutto ciò la colpa è maggiormente dei tuoi compagni,PC. e (DC.) Anch´io sono del Sud, e sono fiero di esserlo, con il mio sudore sono riuscito ,e vado avanti a testa alta. Quel che tu, e i tuoi compagni non siete stati capace con il vostro sudore, e voi non sapete cos´è l´onestà. Avete vissuto sulle spalle degl´Italiani, ma siete sempre, compagni? Abituati a governare. E volete con l´arroganza, con la violenza, senza il consenso dei cittadini. VERGOGNATEVI

    Report

    Rispondi

  • antari

    01 Novembre 2010 - 22:10

    per distogliere l'attenzione dal vero bugiardo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog