Cerca

Bossi: "Finiani e sinistra daranno la fiducia"

Il Senatùr aggiunge: "Su alleanza, Udc se la veda col Premier. Rifiuti al Nord? La gente si incazza, la magistratura intervenga contro Iervolino"

Bossi: "Finiani e sinistra daranno la fiducia"
Gli sviluppi e i possibili scenari per la crisi di governo emergono dal ministro delle Riforme Umberto Bossi. Il leader della Lega Nord, il cui ruolo nella coalizione appare sempre più decisivo, parlando con i cronisti all'esterno di Montecitorio, si dice ottimista circa un appoggio dell'Udc al governo, ma comunque "se la vedano loro, Berlusconi è il capo". Il Senatùr è anche fiducioso circa la fiducia. Il Premier avrà la maggioranza?, gli chiedono i giornalisti, e lui risponde: "Lui lo sa, io non lo so. Noi daremo i voti della Lega. Ci saranno quelli di Fini e non solo, anche della sinistra. Tutti hanno paura di andare al voto - prosegue Bossi - non è il momento. La crisi ora sarebbe veramente pericolosa".

CASO RIFIUTI - Poi il numero uno del Carroccio parla dell'ipotesi, circolata negli ultimi giorni, su uno smaltimento al Nord dei rifiuti campani. E il suo commento è esplicito: "La gente del Nord si incazza. Speriamo - aggiunge - che altre Regioni dicano di sì, ma il rischio è che dovunque li porti crei 'casini'". Su questa vicenda "l'unico che può dire qualcosa è Berlusconi perché ha dimostrato di saperci fare. Non capisco perché la magistratura non intervenga sul sindaco di Napoli. Bisogna colpire che è il responsabile, cioè il sindaco".

MAFIA - Il Ministro parla anche di Marcello Dell'Utri, che i giudici hanno definito come mediatore tra Berlusconi e la mafia. "Io non lo conosco", dice il Senatùr, che però afferma di sperare che il senatore non sia stato davvero il tramite tra Premier e boss. A tal proposito Bossi spiega che "se vai al Sud, per forza ti ci trovi a che fare. Per questo io non ho mai fatto andare la Lega al Sud". Il leader del Carroccio ha raccontato di aver provato una discesa al Sud, ma "abbiamo trovato che uno di questi aveva a che fare con la 'ndrangheta. Se vai in certi posti è facile - ribadisce - che porti il partito nei pasticci. Berlusconi ha toccato con mano il rischio di portare un partito al Sud"

"BERLUSCONI E' UN UOMO GENEROSO" - "So che Mangano era un poveraccio che faceva lo stalliere, ma non sono in grado di entrare nel merito - prosegue Bossi - non penso che Berlusconi sia legato alla mafia. Berlusconi è uno che corre i rischi insiti nella politica. Nella politica - prosegue - trovi di tutto. Capita anche che viene uno da te, ti saluta, poi scopri che è una persona poco affidabile. Berlusconi, invece, è sicuramente un uomo generoso".
A conferma di ciò, il Senatùr racconta un episodio: "Una donna piangeva, mi sono avvicinato e mi ha detto che doveva donare un rene per trovare i soldi per poter curare il marito. Le ho detto di salire su al mio gruppo e lì ho telefonato a Berlusconi. Silvio è subito intervenuto girandole un assegno".

LA IERVOLINO RISPONDE - Pochi minuti dopo l'intervento di Bossi, il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino ha risposto al duro attacco del leader della Lega Nord: "Intervenga pure la magistratura, lasciate perdere Bossi - ha dichiarato il primo cittadino della città partenopea - Per quanto mi riguarda ho le mani e la coscienza strapulite. Se Bossi vuole essere preciso dica anche quale norma avrei eluso o quale reato avrei commesso. Io non ho alcun problema".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • federico28

    26 Novembre 2010 - 11:11

    E dunque la jervolino afferma che lei non ha nessun problema; e già, perchè il problema ce l'ha la città e i cittadini e lei, come sindaco, poverina, non c'entra nulla. Ma ci rendiamo conto di quanta faccia tosta ha questa signora (per non dire di colui che insieme a lei gestì la provincia e cioè l'ineffabile Bassolino) che evidentemente non vuole comprendere il ruolo e le connesse responsabilità che comporta la funzione di sindaco. E la solerte magistratura, quando vuole inflessibile e veloce, non ha niente da dire in questo caso?

    Report

    Rispondi

  • Marcoenrico

    25 Novembre 2010 - 17:05

    Un appello: c'é nessuno che conosce l'assistente sociale che segue Toscanoclassico. Sta nuovamente vaneggiando oltre il limite del tollerabile. Non vorrei che avesse smesso di prendere le pillole che gli ha prescritto lo Psichiatra.

    Report

    Rispondi

  • myway.ec

    25 Novembre 2010 - 11:11

    Ha ragione Sig. Pietrafocaia, solidarietà tra regioni, essendo solidarietà un sostantivo che può direttamente essere collegato al concetto di bontà a Milano dicono ves bun se cuiun (tradotto per dovere di partecipazione : a essere buoni spesso si fa la figura dei zuzzurelloni). Alcune regioni del nord non accettano i rifiuti, quelle del sud, la Puglia li riceveranno solo quando il governo avrà saldato il debito dello scorso versamento (4mln circa credo). I rifiuti da Napoli vanno tolti non vi è dubbio se non le prenderanno le regioni per legittimo impedimento e nessuno se non un tribunale può imporlo verranno spediti all'estero, i soldi come sempre, ce li metteremo tutti...mi piacerebbe che qualcuno ci mettesse anche la responsabilità, oggettiva! Non si può addossare al nord, a Berlusconi a Bertolaso o a San Gennaro. Da leghista, ho solo una preghierina per Natale..dateci il federalismo, poi lascio volentieri l'Italia a Bersani, Fini, Casini, Rutelli e Di Pietro e Montezemolo.

    Report

    Rispondi

  • Marcoenrico

    25 Novembre 2010 - 08:08

    E' curioso come Lei possa sapere che io sono nullafacente ed evasore. Non Le interessa e non Le deve interessare ma Le dico che sono dipendente di una multinazionale (estera) e quindi non posso (per ovvie ragioni) evadere nemmeno un cent. Inoltre se fossi un nulla-facente passerei qui la giornata a ricacciarvi in gola le stupidaggini che dite. Per quanto Leghista... ovviamente ha ragione: lo sono e sono orgoglioso di esserlo. A differenza di Lei che, in quanto uomo di sinistra, utilizza un ossimoro come soprannome. In quanto la giustizia sta alla sinistra come "i cavoli a merenda".

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog