Cerca

Frattini: "Da Casini atteggiamento costruttivo"

Il ministro degli esteri: "Serve stabilità per le riforme, Udc è responsabile". Natale dimenticato da Ue: "Indecente"

Frattini: "Da Casini atteggiamento costruttivo"
L'intervista del direttore di Libero Maurizio Belpietro al ministro degli Esteri Franco Frattini, ospite di "La telefonata" su Canale 5.

Ministro, gli studenti si appellano a Napolitano contro la riforma. Il capo delo Stato può intervenire?
"Il presidente ha già detto parole di buon senso: il diritto di manifestare pacificamente nessuno può negarlo, anzi delle inquietudini bisogna farsi carico, come sta facendo il governo. Mai questo si può confondere con il teppismo. Chi ricorre alla violenza, è sempre la causa dei propri malesseri".
Quali saranno i prossimi sviluppi in parlamento?
"Stiamo sviluppando la riforma federale e il federalismo fiscale. Il ministro Alfano sta poi lavorando alla riforma della giustizia. In cantiere c'è poi il Piano per il Sud, come promesso dal premier Berlusconi a settembre. Ed entro la fine della legislatura puntiamo a varare una riforma del sistema fiscale. Il ministro Tremonti ha già avviato le consultazioni con le parti sociali".
Le elezioni sono più vicine?
"In questa fase ci vuole senso di responsabilità. Le elezioni portano instabilità. ma è anche vero che per essere stabili serve una maggioranza solida. Dopo il voto del 14 dicembre, la maggioranza politica esiste ancora, anzi si sta rafforzando. Altri parlamentari hanno avviato un serio esame di coscienza riguardo alla possibilità di sostenere il governo".
In questo senso, lei crede all'avvicinamento di Casini?
"Lo vedremo nei fatti concreti, a cominciare dalla riforma Gelmini. Per ora l'Udc ha tenuto un atteggiamento costruttivo. Sulla questione giustizia, poi, può rafforzare la maggioranza".
Si aspetta atteggiamenti positivi, dunque?
"In questa fase sì, costruttivi".
Nel periodo natalizio molti italiani vanno in vacanza all'estero. Cosa si sente di consigliare loro?
"La Farnesia ha allestito due siti, wwww.viaggiaresicuri.it, e wwww.dovesiamonelmondo.it: registrandosi riceveranno informazioni giorno per giorno sulla zona in cui si trovano. Ma che non venga in mente a qualcuno di andare a passare le ferie dove c'è rischio concreto di rapimenti. Qualcuno mi ha parlato di trecking in Sudan o viaggetti in Somalia... Ecco, ci sono zone off limits. Diverso è il caso degli operatori umanitari, che proteggiamo e aiutiamo".
E' vero che la Commissione europea ha celebrato tutte le feste tranne il Natale?
"Indecente: la Commissione ha pubblicato a spese nostre un diario con tutte le feste religiose tranne il 25 dicembre. E' troppo comodo che qualche burocrate ammetta l'errore. Serve un'indagine seria da parte del presidente Barroso, i diari devono venire ritirati. Con tutto il rispetto, non ci possono essere le feste sikh e non il Natale".
E sulla parità tra credenti nel resto del mondo?
"Per anni ho chiesto pari diritti per le minoranze cristiane, anche la Clinton è preoccupata. L'Europa, purtroppo, non si muove come dovrebbe".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maurizio52

    22 Dicembre 2010 - 18:06

    Caro Casini spero che il tuo buon senso morale ti faccia capire la grande necessità di appoggiare il governo,soprattutto se non vogliamo( e la tua politica non lo vuole)sradicare le nostre origini cristiane,x diventare 1 nazione vuota come la Spagna di Zappatero.Lì regna l'ozio,gli spinelli,droghe a gogò,gay,lesbiche e così la dignità individuale si sta perdendo giorno dopo giorno.Spero tanto che il Natale ti illumini e ti faccia camminare sulla strada giusta.Grazie.

    Report

    Rispondi

  • jack1980

    22 Dicembre 2010 - 10:10

    Uno dei peggiori(se non il peggiore in assoluto) minsitri degli esteri che l'Italia abbia mai avuto!

    Report

    Rispondi

blog