Cerca

Silvio cambia simbolo. Il nome diventa "Italia"

Per l'agenzia Dire, il Cav avrebbe dato l'ok al nuovo logo: asciutto, diretto e coinvolgente. Addio Pdl

Silvio cambia simbolo. Il nome diventa "Italia"
Semplice, diretto e incisivo. "Italia", nel dettaglio, sarebbe secondo fonti ben informate del Pdl il nuovo nome scelto dal Cavaliere, Silvio Berlusconi, per far cambiare pelle all'attuale Popolo della Libertà.

SCELTA ASCIUTTA E COINVOLGENTE - Sarebbe stato quindi scartato il nome "Popolari", per una scelta più asciutta, coinvolgente e lontana dalle sigle partitiche delle quali il premier, da tempo, si dice stanco. Secondo l'agenzia Dire, tra i nomi scartati da via dell'Umiltà, ci sarebbe anche quello di "Viva l'Italia". Il motivo? L'acronimo "Vli" risulta poco attraente.

SIMILE AL PRECEDENTE - Il nuovo simbolo non segna una grande differenza rispetto a quello attuale del Pdl: sfondo azzurro, un nastro tricolore nel mezzo, e la parola Italia scritta grande, in bianco, nella parte superiore del cerchio. Sotto al tricolore, invece, la dicitura Berlusconi Presidente. Il Cavaliere, atteso mercoledì a Berlino per il vertice italo-tedesco, avrebbe già visionato il nuovo simbolo del partito, e avrebbe già dato il suo personale e decisivo via libera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frasergio

    22 Gennaio 2011 - 19:07

    E adesso che Fini non potrà più rompere per il simbolo, andiamo avanti per la nostra strada tranquilli. Tanto gli "altri" sono sempre più nei CASINI.

    Report

    Rispondi

  • jolly40

    12 Gennaio 2011 - 12:12

    Perfetto nella semplicità nei colori e nell’indicazione “BERLUSCONO PRESIDENTE”, sicuramente sarà da me votato alle prossime, speriamo al più presto, elezioni.

    Report

    Rispondi

  • ennaz

    11 Gennaio 2011 - 09:09

    Sempre concreto e chiaro il ns.Presidente! Auspico che realmente possa rendere l'Italia un paese democratico e libero dalla partitocrazia e dai suoi padroni! Sarà un'impresa quasi impossibile,ma,con l'aiuto dei veri italiani,potrà farcela!

    Report

    Rispondi

  • liviaquagliato

    11 Gennaio 2011 - 08:08

    non mi piace, lo tovo troppo generico, quasi sena fantasia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog