Cerca

Sacconi: "Cav premier per tutta la legistlatura"

Il ministro del Lavoro: "E' un'aggressione politica, non sarà condannato. No a governi di unità nazionale, Berlusconi durerà. Altrimenti voto"

8
Sacconi: "Cav premier per tutta la legistlatura"
Quella contro Berlusconi è "un'aggressione politica", ma il Cavaliere "la supererà". Ne è convinto Maurizio Sacconi, che ha commentato a SkyTg24 gli sviluppi dell'inchiesta sul sexgate del premier e ha detto la sua sulle prospettive del governo. "Sono convinto che non ci sarà nessuna condanna - si  sbilanciato il ministro del Lavoro -, il presidente del Consiglio supererà queste aggressioni anomale, rivolte sempre con precisione quantomento sospetta e con puntualità che ha un segno politico".
In Parlamento qualcuno ha già accennato all'eventualità di un 'governo di unità nazionale' per disarcionare Berlusconi. Sacconi è deciso: "Assolutamente impossibile una soluzione di questo tipo: no, no, no" . Poi il diktat agli 'indecisi': "O Berlusconi o elezioni, non troverete mai un componente di questa maggioranza, un esponente significativo di questa maggioranza politica disponibile a null'altro che a questa impostazione. Questa legislatura - sottolinea il ministro - vive con Berlusconi presidente o cessa. E sono convinto che la legislatura finirà con Berlusconi presidente".
Le condizioni per le riforme, secondo Sacconi, ci sono: "La coalizione di governo è solida, realizzeremo a breve il federalismo fiscale, e sono convinto che procederemo lungo la strada del governo del paese.
Questa maggioranza non ha alternative e sono convinto che sia in grado di allargarsi". All'Udc? "C'è un processo politico che va al di là delle valutazioni tattiche contingenti: la ricomposizione dei moderati e dei riformisti. A sinistra è fallito il progetto veltroniano di un partito moderato della sinistra, che oggi, come dimostra il caso Fiat, è subalterna al radicalismo etico e giustizialista". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • annav

    17 Gennaio 2011 - 00:12

    sono daccordo con lei io anche da connandato voterò berlusconi

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    16 Gennaio 2011 - 23:11

    Dichiarazione vera, veritiera e sincera, fatta in ginocchio, prostrato davanti all'immagine del Premier. Oremus! Dignità vo' cercando ch'é si cara...

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    16 Gennaio 2011 - 22:10

    Ma di quale legislatura va cianciando? Quella attuale sta scivolando verso il baratro, di prossime non se ne parlerà mai più. Stavolta Silvio la fatta tanto grossa che sarà indifendibile!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media