Cerca

Silvio boccia il Terzo polo: "E' il passato"

Berlusconi da Pionati: "La mentalità di Fini, Casini e Rutelli ha portato a crisi di Stato ed economia. Andiamo avanti per le riforme". La Russa: "Il 13 niente manifestazione"

Silvio boccia il Terzo polo: "E' il passato"
"Il Terzo polo è il passato". E' lapidario il premier Silvio Berlusconi nel giudicare la nuova formazione di Fini, Casini e Rutelli. Intervenuto telefonicamente all'assemblea dell'Alleanza di Centro di Francesco Pionati, in corso a Cassino, il presidente del Consiglio ha chiarito le sue intenzioni: tenere duro e governare. "Andiamo avanti senza vincoli e condizionamenti di persone come Casini o Fini. Oggi senza di loro siamo più forti e determinati, siamo determinatissimi".
In vista c'è un rimpasto di governo o meglio, come ha detto nel pomeriggio Ignazio La Russa, "spazi vuoti da riempire", presumibilmente con qualche esponente del Gruppo di responsabilità di Silvano Moffa.  "I numeri tengono - ha commentato Berlusconi -. Chi vuole le elezioni anticipate pensa solo ai propri interessi ma noi andiamo avanti a governare con la maggioranza del Parlamento per portare avanti le riforme". L'ostacolo maggiore è l'opposizione, "in grado solo di dire no", e l'atteggiamento di quella che poteva essere la terza gamba della maggioranza, il Terzo polo:  "Casini, Rutelli e Fini hanno una mentalità che non è in grado neppure di capire che governare è fare, hanno una concezione che è quella che ha portato alla crisi dello Stato, dell'economia e della società". Una decisa porta chiusa ad eventuali accordi parlamentari.
Poche ore prima, sempre La Russa, aveva intanto anticipato che il Pdl non scenderà in piazza il 13 febbraio, come annunciato ieri:
"Non credo faremo una manifestazione né nazionale né regionale - ha spiegato l'ex colonnello di An -, preferiamo gli attestati di stima e sostegno dei nostri elettori al rinchiuderci per due ore in un teatro o in una piazza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capire

    02 Febbraio 2011 - 12:12

    Carissimo Presidente, non ti devi alleare con nessun' altro, basta la Lega che sono persone serie. Insieme alla Lega e La Destra farete il pieno. Caro Presidente lasci stare la sinistra tanto si stanno facendo male da soli. Noi italiani non siamo mica stupidi a far tornare la sinistra a governare. Quindi tranquillo alle prossime elezioni vinceremo alla grandissima. Avanti così

    Report

    Rispondi

  • pi.bo42

    31 Gennaio 2011 - 23:11

    Non sa più a che santo votarsi, oggi si appella, addirittura a "San Bersani". E' oltre la frutta ed il caffé, ha già ordinato un rabarbaro caldo!

    Report

    Rispondi

  • pi.bo42

    31 Gennaio 2011 - 20:08

    Non sa più a che santo votarsi. Oggi (31 Gennaio) ha deciso di appellarsi a San Bersani!!! E' ormai oltre la frutta ed il caffè, ha già ordinato un rabarbaro caldo!!

    Report

    Rispondi

  • gigigio

    31 Gennaio 2011 - 17:05

    Mi viene la pelle d' oca a pensare che anche solo una persona creda che un Fini , Casini o Rutelli siana il nuovo . Fini che anni fa era contro la lobbi degli Ebrei e credeva nella pena di morte (basta tornare indietro con delle vecchie interviste) ora mi sembra la versione con capelli di Bertinotti , Casini la morale la faccia a se stesso e guardi chi ha e aveva in casa , Rutelli si commenta da solo è una vita che salta da una parte all' altra senza che nessuno se lo ca....i .ma di tutti è tre la cosa è sicura hanno e fanno solo politica da sempre con i nostri soldi e sempre con quelli "e tanti" cercano disperratamente di trovare una fascia di Italiani che gli permettano di dimostrare quello che hanno e faranno IL NULLA per portare avanti le loro costose poltrone . Almeno a B. piace la...... e se la paga con i suoi soldi

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog