Cerca

Montezemolo al governo: "Pronto per Roma 2020"

Presidente Ferrari disponibile ad accettare la presidenza del Comitato a patto che sia "operazione Paese bipartisan"

Montezemolo al governo: "Pronto per Roma 2020"
Luca Cordero di Montezemolo è disponibile ad accettare la Presidenza del Comitato per la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2020, a patto che questa sia "una operazione Paese bipartisan" che vada "oltre gli schieramenti e sia appoggiata da tutti i partiti". Questi, secondo quanto si è appreso, i contenuti dell’incontro di questa mattina a Palazzo Chigi fra Luca Cordero di Montezemolo ed il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, che dovrebbe svolgere il ruolo di Presidente onorario del Comitato.

LE CONDIZIONI - Montezemolo, secondo quanto si è appreso, avrebbe ringraziato moltissimo Letta per avere sostenuto la sua candidatura al Comitato. Il Presidente della Ferrari si è detto disponibile ma ad alcune condizioni. La prima, che sia un'operazione Paese bipartisan, ovvero che vada oltre gli schieramenti politici e abbia l'appoggio di tutti i partiti. La seconda condizione riguarda l'esecutivo, da parte del quale Luca Cordero vuole "il massimo impegno". La terza e ultima condizione riguarda la "buona" disponibilità economica con cui deve essere sostenuta la candidatura. L'ex numero uno di Fiat (già direttore generale del Comitato organizzatore per i mondiali di calcio Italia '90) ha poi ringraziato Thomas Bach, vicepresidente del Comitato Olipmico Internazionale (Cio), per le parole di apprezzamento spese nei suoi confronti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • herbavoliox

    21 Febbraio 2011 - 10:10

    Questo signore, ricordo bene, aveva detto mai in politica. Molto coerente. Certo cambiare idea si può, io la cambio ogni due giorni, ma lui non mi piace, pontifica troppo e si vede lontano un miglio che è spinto dai milioni di euro che possiede per eredità concessa. Preferirei giovani intelligenti e squattrinati. Grazie.

    Report

    Rispondi

  • pasquino69

    21 Febbraio 2011 - 09:09

    non ne possiamo piu'. Basta con le pagliacciate, mandatelo a guidare i trenini.

    Report

    Rispondi

  • fedelesempre

    21 Febbraio 2011 - 07:07

    vuole godersi l'eredità di Silvio senza avere neanche un quarto delle sue capacità.Non rappresenta il PDL e non lo vogliamo.Di casini ne ha fatti abbastanza.

    Report

    Rispondi

  • andyghiri

    20 Febbraio 2011 - 19:07

    via via via manager incapaci ...alla ferrari lo controlla la FIT ...ma coi soldi pubblici NON LO CONTROLLA NESSUNO che restituisca i DANNI che ha fatto col calcio !!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog