Cerca

La rivelazione della moglie di Bocchino: "Italo mi tradiva con la Carfagna"

Gabriella Buontempo in un'intervista a Vanity Fair: "Lo sapeva tutto il parlamento. Lui la telecomandava"

La rivelazione della moglie di Bocchino: "Italo mi tradiva con la Carfagna"
"So da due anni e mezzo della relazione di mio marito con Mara Carfagna". Gabriella Buontempo, moglie del vice presidente di Fli, Italo Bocchino si 'confessa' a Vanity Fair domani in edicola svela di sapere da tempo che tra suo marito e il ministro delle Pari Opportunità, Mara Carfagna, c'è stata una relazione. "Italo -racconta- sostiene di averla troncata. Per carità, l'avrà troncata: lei si è fidanzata, ora dice che si sposa". I coniugi Bocchino continuano a vivere insieme anche perchè "quello che succede all'interno di un matrimonio lo sanno solo marito e moglie". 

LOVE STORY IN AULA - Per la Buontempo, comunque, il marito non ha gestito bene il suo legame "perchè -sottolinea- questa storia la sapeva tutto il Parlamento e a un certo punto è arrivata anche al mio orecchio. Ho dovuto reagire: non mi va di passare per la scema del villaggio. Un pò di delusione - continua- c'è stata. Anche per la scelta della persona. In politica -aggiunge - la Carfagna è sempre stata 'telecomandata' da mio marito: segue tutto quello che lui dice. Se non era per Italo, mica li prendeva tutti quei voti in Campania". La moglie del deputato di Fli non si ferma qui. Dalle confessioni sentimentali passa a quelle legate all'attualità politica. Suo marito, rivela, è antiberlusconiano "da due anni a questa parte. Io da cinque non partecipo a nessun evento del Pdl". Una distacco da Berlusconi che ha preso corpo da "quando sono cominciate le candidature cooptate di persone non provenienti nè dal mondo della politica nè dal mondo civile. Persone scelte solo in base all'estetica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolino46

    17 Marzo 2011 - 16:04

    Lei parla di dimissioni. E se presentiamo questo ad esempio, secondo lei Silvio come mai è ancora in politica ??

    Report

    Rispondi

  • paolino46

    17 Marzo 2011 - 14:02

    E CHIAMALO FESSO

    Report

    Rispondi

  • paolino46

    17 Marzo 2011 - 14:02

    E ti meravigli tanto ? L'esempio lo ha dato per primo il Rail. Non vi lamentate, o dobbiamo tutti pensare che le regole per uno non debbano valere per l'altro.

    Report

    Rispondi

  • Bachis Figus

    16 Marzo 2011 - 15:03

    Caro mio, credo che tu scriva solo per svago, perchè se sei convinto delle cose che dici,allora ti devo ricordare alcune cose: voi di sinistra (?) addossate tutte le responsabilità di ciò che succede in Italia a Berlusconi (sommo capro espiatorio),ma rifacendomi all' argomento dell' articolo vorrei ricordarti un certo Togliati ( forsa lo hai conosciuto) il quale lasciò la moglie per una parlamentare del suo partito; venendo più in qua penso che conosca i Sigg. Fini e Casini, anche loro hanno abbandonato le mogli per altre scelte. Andando più in basso, ma per chiudere questo scabroso argomento, ti vorrei ricordare le frequentazioni di certi Sircana e Marrazzo che credo non facessero parte dell' entourage di Berlusconi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog