Cerca

Mills, lunedì Berlusconi non sarà in Aula

Presidente del Consiglio è impegnato in una riunione del Consiglio dei Ministri. I legali: "No ricorso a legittimo impedimento"

Mills, lunedì Berlusconi non sarà in Aula
Il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, il prossimo lunedì non sarà presente all'udienza del processo Mills in programma a Milano. Il Cavaliere sarà impegnato in una riunione del Consiglio dei Ministri. La notizia è stata riferita dai legali del premier, che hanno precisato come, tuttavia, non si farà ricorso al legittimo impedimento.

Nell'udienza di lunedì è prevista la deposizione del consulente del pubblico ministero sui conti di Mills. In precedenza Berlusconi aveva dichiarato che si sarebbe presentato in Aula. Uno dei due legali del premier, l'avvocato Piero Longo, ha spiegato: "Consentiremo che l'udienza si svolga, anche se il presidente Berlusconi è impedito a partecipare per la convocazione del Consiglio dei Ministri".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pi.bo42

    21 Marzo 2011 - 16:04

    E' la prova generale per il 6 Aprile. I suoi innamorati che, con bandierine azzurre, si erano presentati davanti al tribunale ci saranno rimasti male, poverini!

    Report

    Rispondi

  • La cugina di Gheddafi

    20 Marzo 2011 - 17:05

    e pensare che ci teneva così tanto...dice sempre che non vede l'ora di andare in tribunale...

    Report

    Rispondi

  • milleottocentosedici

    19 Marzo 2011 - 14:02

    ma quale consiglio dei ministri per decidere della guerra! Lui, alle riunioni internazionali, lo chiamano per il caffè.

    Report

    Rispondi

  • liviel

    19 Marzo 2011 - 11:11

    sempre un'aula è

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog