Cerca

Processo Mills, l'affondo del Cav: "La solita farsa"

Milano, si torna in Aula. Berlusconi assente. Ghedini: "Ma faremo andare avanti i lavori". Cori e applausi per il premier

Processo Mills, l'affondo del Cav: "La solita farsa"
"La farsa continua". Silvio Berlusconi avrebbe commentato così le accuse che i pm di Milano gli hanno rivolto oggi alla ripresa del processo Mills. Il premier, imputato di corruzione in atti giudiziari, non era presente questa mattina all'udienza a causa dei suoi impegni politici. Nelle stesse ore, infatti, era Roma a presiedere il Consiglio dei ministri straordinario dedicato alla crisi in Libia. I suoi legali, Niccolò Ghedini e Piero Longo, hanno presentato ai giudici milanesi una lettera che ricorda gli impegni istituzionali del presidente del Consiglio e dà il consenso al proseguimento dei lavori del processo.
L'avvocato Ghedini però recrimina: "Difendersi nel processo presuppone prepararsi almeno un giorno prima e non essere spettatore passivo. E questo è stato precluso al presidente Berlusconi". Il legale ha premesso che Berlusconi voleva essere in aula ma ha fatto in modo che il processo si celebrasse "perchè abbiamo preso un impegno e gli impegni vanno rispettati".

APPLAUSI AL CAV - Alcune persone, sia dentro l'Aula sia fuori dal tribunale, hanno manifestato a favore del presidente del Consiglio. Decine di manifestanti hanno accolto con il coro "bravi, bravi" e un applauso fragoroso i legali di Berlusconi quando sono usciti dall'Aula. "Indossiamo un fiocco azzurro in difesa della libertà", spiegano i sostenitori dell’illustre imputato, e aggiungono: "Se fosse stato presente in aula, saremmo stati ancora di più. Col freddo, con la pioggia con la neve, siamo sempre presenti con lui...". Nella folla anche il Senatore Pdl Mauro Mantovani, che ha sottolineato: "Ritengo che questo processo sia più un’aggressione al presidente del Consiglio che l'esercizio dell’azione penale". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • noncisiamo

    23 Marzo 2011 - 13:01

    APPLAUSI AL CAV - Alcune persone ( presumibilmente pagate ), sia dentro l'Aula sia fuori dal tribunale ecc ecc.... mi ricorda castelli ieri da ballaro! che ha detto io pure sono capace a trovare 300 persone che vanno a fisciare qualcuno, in riferimento ai fisci a b nel giorno dei festeggiamenti del 150esimo dell unita d italia

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    22 Marzo 2011 - 19:07

    Per adesso di annullato c'à solo la sua intelligenza.Oltretutto crede di vedere la giustizia dove non esiste.Può darsi che con un antidepressivo specifico , potrà risolvere in parte il suo problema.Aguri,si faccia curare bene.

    Report

    Rispondi

  • ed7

    22 Marzo 2011 - 15:03

    fai la guerra, fai l'amore, non andare in tribunale...e soprattutto: divertiti a far quello che più ti piace. Alla riforma economica non pensarci.

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    22 Marzo 2011 - 14:02

    Informati meglio riguarde alle asserite tracce , è lo stesso consulente della Procura oggi in udienza ha ammesso che non ce ne sono.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog