Cerca

Minetti vola alto: "Io, un giorno alla Farnesina"

Intervista della consigliera Lombarda a 'La Repubblica'. "Cav? Affascinante e generoso. Il mio modello? La Gelmini: politica e famiglia"

Minetti vola alto: "Io, un giorno alla Farnesina"
Nicole Minetti non delude le aspettative. Mai. A pochi giorni dall'inizio del processo sul caso Ruby, in cui figura come imputato, il  consigliere lombardo ha rilasciato un' ultima confessione al quotidiano La Repubblica, in cui c'è tutto quel che ci si aspetta e qualcosa di più. C'è la Nicole che rimablaza le accuse e quella che sogna un futuro da capo della Farnesina.

IL PROCESSO -  Al premier, Nicole rimane fedele: lui è "affascinante, molto generoso, uno che mantiene sempre le promesse", con un defetto però: "Troppe donne attorno che lo corteggiano". Assicura che la sua linea difensiva nel processo sarà "affine a quella del presidente" e guarda avanti. Alle accuse di prostituzione minorile, lei non ci sta. "Nessuna delle ragazze che compaiono nelle intercettazioni è stata presentata da me al presidente".

LA POLITICA - "In Regione io non mi perdo una seduta. Sono sincera: nella vita ci vuole anche un po' di fortuna" e poi infondo "essere giovane e carina può essere un handicap". Ma la Minetti guarda in alto. Chi pensa che il suo modello possa essere Mara Carfagna si sbaglia. Nicole guarda a Mariastella Gelmini. Sì, al ministro che "riesce a conciliare molto bene la famiglia e la politica". Perché lei, fra dieci anni si immagina "sposata e con tanti figli" e "magari ministro, perché no?". Sì, ma non dell'Istruzione. La Minetti guarda alla Farnesina, e al posto della Gelmini, assicura, preferirebbe quello di Frattini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lupetto99

    02 Aprile 2011 - 07:07

    La Minetti per quello che è uscito fuori dalle inchieste non è credibile. Non parlo degli eventuali reati penali, ma delle raccomandazioni e delle parole spezzanti usate nei confronti di chi l' ha fatta eleggere, lo ha definito "culo flaccido" parlando al telefono con una amica. Torni a fare l' igenista dentale e faccia spazio a gente più onesta di lei.

    Report

    Rispondi

  • rocambole

    31 Marzo 2011 - 21:09

    La Minetti sarebbe certmante più presentabile di Frattini e anche più in gamba di uno che vorrebbe dare 1.700 € ad ogni immigrato perchè se ne torni a casa. Uno che fa proposte del genere potrebbe essere sostituito anche dal mio gatto Tom.

    Report

    Rispondi

  • folgore38

    31 Marzo 2011 - 13:01

    In Italia e' facile, molto piu' facile diventare deputato o senatore, o meglio ancora ministro, che vincere un concorso pubblico alle scuole elementari come bidello

    Report

    Rispondi

  • ed7

    30 Marzo 2011 - 23:11

    con il tuo post stai quindi assolvendo la minetti? ...fammi capire che sono tardo e cecato. Stai insinuando che la minetti ti piacerebbe facesse parte del governo insieme al trota? ho capito male? correggimi..per piacere

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog