Cerca

Melchiorre, super piroetta: lascia e scrive a Mauro

Lettera di dimissioni della sottosegretaria. L'ex magistrato scrive al direttore Repubblica: "Inaccettabili le ultime esternazioni del Cav"

Melchiorre, super piroetta: lascia e scrive a Mauro
Daniela Melchiorre, a pochi giorni dalla nomina, si dimette da sottosegretario allo Sviluppo Economico. La consegna della lettera di dimissione è avvenuta venerdì sera, e per completare una memorabile piroetta, l'ex magistrato ha scritto al direttore di Repubblica, Ezio Mauro, per spiegare la sua scelta. La Melchiorre punta il dito contro quelle che definisce "le incredibili esternazioni" di Silvio Berlusconi al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, al quale ha riferito della "dittatura delle toghe di Sinistra".

"LIVELLO SUPERATO" - La Melchiorre, che milita nelle file dei Liberaldemocratici, di cui è Presidente, era passata per il Terzo Polo per poi rifluire nella maggioranza. Secondo l'ex sottosegretario "il livello di accettabilità è definitivamente superato anche per chi aveva ritenuto per un attimo di poter superare, in un momento di emergenza, le fratture politiche del passato. Dopo le incredibili esternazioni del Presidente del Consiglio contro i magistrati all'incredulo Presidente Obama in occasione del summit del G8 di giovedì - come si trattasse di un tema degno dell'agenda internazionale e a quel livello - non ho potuto far altro - spiega la Melchiorre - che constatare che non vi è, almeno per me, uno spazio per proseguire, o meglio avviare, un contributo effettivo all'attività governativa".

"VERIFICA MIA POSIZIONE" - L'ex magistrato prosegue sottolineando che la giustizia "ha diverse cose che non vanno" e per le quali il Popolo della Libertà propone dei rimedi che vengono bollati come "sempre più smodati". Insomma, le vie percorse dal premier, secondo la Melchiorre, non sono "le migliori", e ora il Cavaliere "ha superato la misura. Non è francamente accettabile che si giunga alle volgarità dei giorni passati e che si tenti la delegittimazione di quella che comunque è una funzione costituzionale". La sottosgretaria uscente, al termine della sua lettera, annuncia che "nei prossimi giorni ci sarà una riunione della Direzione Nazionale dei Liberal Democratici per verificare se questa mia scelta è condivisa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • parigiocara

    04 Giugno 2011 - 10:10

    la poppa intesa in quel che si è rifatta e che ha colto l'occasione per mostrare al pubblico - se non ora quando ? -. scrivendo a la repubblica ha voluto imitare ha un'altra signora (che lo è per lo stato civile ancorché separata) persino nel rifacimento delle labbra - ORRENDE -

    Report

    Rispondi

  • beylerbey

    30 Maggio 2011 - 19:07

    resta e rimane una bella gnocca....per il resto, nulla di nuovo, di "transfughi" poi tornati "a Canossa" ne abbiamo da stancarci. E lasciate perdere termini tipo "coerenza" o similari: nel ns. parlamento tale "ameno" termine non si usa + da anni, che c.a.z...Conta la sedia, il posticino al sole, mica la "coerenza", che oltretutto suona anche male, dai...!!!Prendete Rutelli: quante "sponde" ha cambiato? Ne ho perso il conto, però è ancora lì, continua prendere dei bei soldini da tutti noi contribuenti, quando apre bocca non si capisce dove vuole andare a parare ma è sempre in sella, sempre lì....eh già, "lui" è ancora qua, ci vuole abilità...fa anche rima con "magnà"....Cordialmente.

    Report

    Rispondi

  • teogiuli

    30 Maggio 2011 - 10:10

    Strano che Libero definisca questa piroetta,quando Scilipoti e altri sono andati via dall'Idv andavano bene........questo si che è giornalismo obbiettivo.......

    Report

    Rispondi

  • curcal

    30 Maggio 2011 - 09:09

    Accorgersi oggi della stima del B. per i PM, passi, sarà stata distratta da altro, op pure è una questione di DNA. Essersi presentata a "Repubblica" da il marchio di quello che è sempre stata. Ha espletato il compito, ora ritorna fra i suoi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog