Cerca

Libero, le primarie fai da te

Proseguono le consultazioni virtuali. Chi il successore di Berlusconi per le elezioni 2013? Registratevi e votate

Libero, le primarie fai da te
Ci piace attribuirci il merito di aver aperto un dibattito. E a confortare il convincimento ci si era messo anche lo straordinario tempismo del premier. Lo scorso due giugno - poche ore dopo il lancio delle primarie di libero-news -, intervistato da Maurizio Belpietro aveva aperto alla consultazione: «Per il 2013, esclusi gli infiltrati di sinistra, ci si può pensare». Il tema è poi schizzato all’ordine del giorno, sia sulle pagine del nostro quotidiano, sia all’interno del partito.

Ieri Gianni Alemanno - che prima del reset delle primarie digitali imposto dagli «infiltrati» del web era ai vertici della nostra classifica - ha definito lo strumento «sacrosanto: dovrebbe riguardare tutti i livelli del Pdl». Al nord, in scia a quanto dichiarato dal governatore Formigoni, il presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà, opera dei distinguo: «Aprire alle primarie sì, ma la leadership del Cav non si mette in discussione». Domenico Nenia, vice presidente del Senato, da Catania ha tagliato corto: «Sono indispensabili per mobilitare la base». Commenti che si accodano ai  tanti dei giorni precedenti.

Intanto Libero-news continua a macinare migliaia di voti. Ieri una giornata di transizione. Pochi balzi. Alfano sempre al comando (15%) e Meloni sempre seconda (12%). In serata sul Podio era salito Crosetto (10%), che ha scalzato la Brambilla (quarta al 10%).

Primarie o no? E' il meccanismo giusto per designare l'erede di Berlusconi oppure comporta solo rischi? Scrivete e diteci la vostra. Libero vi propone undici nomi, i 'papabili' per il dopo-Cav. Votate il vostro favorito o proponete le alternative.

Giulio Tremonti; Angelino Alfano; Marina Berlusconi; Mariastella Gelmini;  Roberto Formigoni; Mara Carfagna; Ignazio La Russa; Gianni Alemanno; Roberto Maroni; Flavio Tosi; Luca Zaia; Franco Frattini; Roberto Calderoli; Michela Brambilla
; Giuseppe Scopelliti; Raffaele Fitto; Daniela Polverini; Alfredo Mantovano; Maurizio Lupi; Daniela Santanchè; Renato Brunetta; Guido Crosetto, Giorgia Meloni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GIANGI 66

    13 Settembre 2011 - 10:10

    Se posso dire la mia, !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Io per le eventuali primarie del P D L voterei per mè , si avete capito per mè. MORELLI Gianluigi da lamezia Terme. Politici, Tutti da sinistra a destra , ma possibbile che non capite che in questo particolare momento dovreste essere i primi a dare il buon esempio ? Cosa vi costa di cosi grave rinunciare , Tuttu però , a qualche mese di stipendio ? Ne vedremmo delle belle con i signori ( la maggior parte di sinistra ) che non vogliono rinunciare minimamente a tutti i loro benefit. Fate la prova e vedrete che rivoluzione................................ Scoppia la guerra dei.....ricchi Vorrei vedere l'On. Bocchino senza scorta e quant'altro ...................... Gianluigi MORELLI Lamezia Terme

    Report

    Rispondi

  • ilsennodipoi

    03 Settembre 2011 - 21:09

    difficile fare un pronostico sul dopo-cavaliere, anche perché nessuno è ricco, nessuno come lui ! Tutti hanno bisogno di guadagnare e la Poltrona offre questa possibilità......le cronache dei fatti dimostrano questo! Il Potere è il mezzo economico per arricchirsi in qualunque modo lecito e illecito.....purtroppo! Comunque per rientrare nel tema e dovendo scegliere come ci invita a fare il bravo Maurizio Belpietro a cui va la mia stima incondizionata, io voterei in questo ordine: Formigoni, Maroni, Quagliariello, Brunetta, Alfano.

    Report

    Rispondi

  • FilippoVenturi

    27 Giugno 2011 - 19:07

    dopo berlusconi indubbiamente Roberto Formigoni

    Report

    Rispondi

  • FilippoVenturi

    27 Giugno 2011 - 19:07

    successore di berlusconi....Roberto Formigoni

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog