Cerca

Rimpasto, verifica a Camera: Berlusconi in aula il 22 giugno

Elio Vito ha annunciato la data in cui si terrà il dibattito in Aula. Rifiutata la diretta tv. Ancora non è chiaro quando il Cav parlerà

Rimpasto, verifica a Camera: Berlusconi in aula il 22 giugno
La data in cui si terrà il dibattito alla Camera, chiesto da Giorgio Napolitano, sulla verifica parlamentare sarà il 22 giugno. La giornata sarà un passaggio cruciale per la maggioranza, e arriverà dieci giorni dopo l'esito dei referendum che l'opposizione sta sfruttando come arma politica per colpire il premier, Silvio Berlusconi. L'annuncio è arrivato dal ministro per i Rapporti con il Parlamento, Elio Vito, che ha spiegato ai capigruppo di Montecitorio che il Presidente del Consiglio era disponibile a venire alla camera o il 21 o il 22 giugno. Quindi la scelta per la seconda delle opzioni.

Ancora non è chiaro quando Berlusconi prenderà la parola: è necessario anche un raccordo con il Senato. Inoltre deve essere ancora stabilito se si voteranno le risoluzioni, come chiesto da Di Pietro e l'Idv. Tonino aveva chiesto anche la diretta televisiva sulle eventuali dichiarazioni di voto sulle risoluzioni, ma il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha risposto picche.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TOSCANOROSSO

    09 Giugno 2011 - 17:05

    Che eleganza, che linguaggio articolato e pregnante, che esempio di signorilità questo neo fascista del signor ruggero5 che, abbreviato, si scrive R5, come la macchina. Un vero signore.

    Report

    Rispondi

  • ruggiero5

    09 Giugno 2011 - 17:05

    mi fa specie sentire che non c'è niente di amorale nel vedere vendolino nudo sulle spiagge sbaciucchiarsi con altri due frocetti come lui e e poi fare la morale su sl comportamento di silvio il magnifico, edifendere i pedofili affermando come ha fatto che non è reato adescare bambini .vatti a vedere alcune delle pictures di vendolino orisentire le sue recenti affermazioni sulla pedofilia.certo che siete ridotti male se il vostro candidato alla presidenza del consiglio nelle elzioni del 2013 dovesse essere questo ermaf...a

    Report

    Rispondi

  • ruggiero5

    09 Giugno 2011 - 17:05

    faresti meglio tu e i tuoi compagni a prendervi un po' di olio di ricino,vi farebbe tanto bene,perchè in un'unica soluzione vi liberereste delle stronzate piene di livore e odio che sviscerate nei vs post contro il vostro nemico di sempre silvio il grande.

    Report

    Rispondi

  • Lamb

    09 Giugno 2011 - 16:04

    Ecco un altro (ruggiero) che, da bravo elettore pdl si scaglia contro tutti facendoti vedere che "tanto il più pulito c'ha la rogna" e quindi tutto è consentito. E in ogni caso pessimo esempio: Marrazzo si è dimesso per questo fatto, mentre Berlusconi è ancora lì a dare il cattivo esempio. Di Vendola e Pecoraro Scanio poi non capisco l'esempio: non mi risulta che l'omosessualità sia reato, a differenza invece della prostituzione minorile. Segua il mio consiglio, pratichi più onanismo la sera così potrà scrivere più rilassato durante il giorno.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog