Cerca

Alemanno e Scilipoti choc: tifano per il quorum

Referendum e sorprese. Per il sindaco "votare è dovere civico". Il responsabile: "Spero nel sì sul legittimo impedimento"

Alemanno e Scilipoti choc: tifano per il quorum
Se domenica e lunedì gli italiani si comporteranno come i politici, ci saranno molte sorprese. I quattro quesiti del referendum, infatti, dividono governo e centrodestra. Ufficialmente, la linea è per l'astensione ma i distinguo non mancano. Il botto arriva dal sindaco di Roma Gianni Alemanno: "Io farò il mio dovere di cittadino", spiegando dunque che andrà a votare. Come, rimane un segreto: "Credo che non sia corretto prendere una posizione pubblica". Una polemica velata, dunque, con chi, come il governatore della Puglia Nichi Vendola preme per la vittoria dei sì ("Un voto per la vita contro la morte", ha esagerato il leader Sel) ma pure con il governatore della Lombardia Roberto Formigoni, suo compagno di partito nel Pdl, che ha ribadito il diritto di non andare alle urne, nonostante l'invito di Benedetto XVI a riflettere sul nucleare e l'ambiente: "Dal Papa - ha spiegato Formigoni - sono arrivate parole di grande saggezza, ma hanno poco a che fare con il referendum". E' a favore del nucleare, e andrà a votare, il sottosegretario agli Affari Esteri Alfredo Mantica, mentre tramite Twitter il ministro del Welfare Maurizio Sacconi segue la linea-Formigoni: "Astenersi è un diritto istituzionale". L'altro ministro, quello della Pubblica amministrazione Renato Brunetta, ha battezzato il referendum come "quattro imbrogli". La sorpresa maggiore, però, arriva dal responsabile Domenico Scilipoti. E proprio sul quesito più politico, quello sul legittimo impedimento che coinvolge direttamente il premier Silvio Berlusconi: "Mi auguro che il quorum ci sia e sia anche a favore dei sì".


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Picofantoni

    12 Giugno 2011 - 22:10

    Esprimere la propria idea tramite referendum non ha partito politico, sono un elettore del PDL e andrò a votare; 3 No e 1 SI ma andrò a votare, siamo in un partito che ci lascia liberi di scegliere allora scegliamo...

    Report

    Rispondi

  • golem78

    12 Giugno 2011 - 17:05

    perchè una volta tanto non si lascia da parte la contrapposizione destra-sinistra e si valutano i quesiti. Acqua e nucleare sono temi fondamentali.

    Report

    Rispondi

  • mauro iacomelli

    12 Giugno 2011 - 10:10

    Beh, se SCILIPOTI il politico responsabile che tiene in piedi il Governo Scilipoti/Berlusconi dice di andare a votare, io essendo un sostenitore del Presidente Berlusconi e del suo Governo... devo obbedire e andare a votare !!! Mah ?!?, eppure qualcuno lo ascolta !!! Sono deluso, incazzato ma no rassegnato. Presidente si liberi di certa persone (persone si fa per dire!!!) e ritorni con noi di Forza Italia... ora F.F. cioè FORZA FERRARA continua e provaci ancora !!! Non dimentichi che le ha votato contro e cosa hanno detto di Lei due anni fa... Scilipoti... Santanchè... eccetere eccetera... Lei lo sa bene...

    Report

    Rispondi

  • Megas Alexandros

    12 Giugno 2011 - 03:03

    Che il Sindaco Alemanno, che stimo e ritengo un politico cordiale e intelligente, senta il dovere di recarsi alle urne è affar suo e potrebbe fare a meno di sbandierarlo. Detto questo è bene che la politica e le istituzioni facciano una buona volta chiarezza. Primo NON è un dovere andare a votare per un referendum. Secondo: accade con i referenda che,paradossalmente, per manifestare la volontà che le norme oggetto non vengano abrogate sia più efficace l'astensione per evitare il raggiungimento del quorum. Quindi chi è contrario all'abrogazione DEVE astenersi. La sua astensione sarà infinitamente più efficace rispetto ad un NO. E' per questi motivi che il Sig. so tutto io Napolitano se non può essere accusato di tradimento alla Costituzione...mi permetto di dire che ci è andato mooolto vicino e gli estreme dell'impeachement sono stati SFIORATI. Egli si è palesemente, in maniera non esplicita, schierato con guarda caso i suoi Kompagni. E' ora che l'omuncolo torni sui propri passi!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog