Cerca

Lega, vince la linea Bossi: Reguzzoni fino a dicembre

Capogruppo alla Camera, confermato (a tempo) l'uomo di Umberto: "Sono un bossiano integralista". Deluso Maroni

Lega, vince la linea Bossi: Reguzzoni fino a dicembre
Alla fine vince Umberto Bossi. Il Senatùr ha imposto alla Lega la conferma come capogruppo alla Camera di Marco Reguzzoni, l'uomo che il ministro degli Interni Roberto Maroni aveva definito "troppo filo-governativo" di fatto sfiduciandolo. I deputati del Carroccio hanno votato invece per mantenere invariato il ruolo fino a dicembre: una mediazione rispetto alla richiesta di chi, vicino al capo del Viminale, chiedeva la sostituzione immediata. "Sono soddisfatto - ha reagito a caldo Bossi -. Acclamato o votato la sostanza non cambia". Non è un caso che le prime parole di Reguzzoni sono all'indirizzo del Senatùr: "La Lega è unita, c'è solo Bossi e io sono un bossiano integralista", ha detto il giovane deputato lombardo al termine della riunione-lampo di mezz'ora.

Questione di equilibri - In ballo c'era molto più che un capogruppo. La questione, infatti, riguardava gli equilibri all'interno del partito. Reguzzoni, sostituto del governatore piemontese Cota, è tra i papaveri del cosiddetto Cerchio Magico, la nomenklatura verde che più preme per il mantenimento dello status quo, a cominciare dalla permanenza di Bossi come leader e della conferma dell'alleanza col Pdl. Condizioni che, per un motivo o per l'altro, fanno storcere il naso sia a Maroni sia a Roberto Calderoli. Due pezzi da 90 in via Bellerio, e infatti Reguzzoni (l'anello più debole del lotto) ha rischiato di rimetterci subito il posto. Fino al 2012, dunque, non cambierà nulla e pare un segnale allo stesso Berlusconi: per altri 6 mesi la Lega è con lui, poi si vedrà. Nei fatti, come ha sottolineato questa mattina proprio Bossi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucia elena

    22 Giugno 2011 - 21:09

    Via la libertà di scelta.

    Report

    Rispondi

  • eaman

    22 Giugno 2011 - 21:09

    Quindi anche nella lega, dopo le sberle di referendum e amministrative la linea e' : avnti cosi' per altri due anni e poi il diluvio. Hanno gia' tirato fuori la nuova legge per le immunità'parlamentari e contro le intercettazioni?

    Report

    Rispondi

  • lucia elena

    22 Giugno 2011 - 18:06

    Si pensavo proprio che la lega fosse stata fondata dalla saggezza del fondatore e dei suoi collaboratori. Purtroppo a lungo andare tutto si rompe e la fiducia sta annegando nella lotta tra i più forti. Peccato. Non sono leghista ma avevo fatto un pensierino che ora è svanito. Odio i traditori di qualunque partito e quindi .............|

    Report

    Rispondi

  • tigrin della sassetta

    22 Giugno 2011 - 18:06

    che rifiuto di farmi prendere in giro da vacue trombonate come quella dei ministeri monzesi, buoni solo a rimpinguare ulteriormente le già nutritissime schiere dei nullafacenti - augurandoci che siano soltanto tali - d’importazione. Del pari, non voglio mischiarmi neppure in linea teorica con assurde pagliacciate di falso folklore e vera idolatria acritica per il capo (l’eterno refrain “decide Bossi” mi da l’orticaria) a cui nulla riconosco se non una volpina callidità politica. Aggiungi l’amara constatazione che il tanto decantato federalismo si riduce sempre più ad una crisalide secca, che di effetti concreti sull’arrivo di feccia estera e sul parassitismo con vari corollari delinquenziali del sud non si vede l’ombra (delle mille e una giustificazioni congiunturali e geo.politiche mi impipo altamente) e che alcuni “colonnelli” sono di insipienza e inadeguatezza catastrofiche. Detto tutto ciò, ti faccio notare che ho scritto a-leghista e non anti e che, di solito e salvo sviste, fretta o incazzatura, pur nei riccioli verbali cerco di tener presente il significato dei termini che impiego e di non inseguire suoni con l’acchiappafarfalle come cotichina marcia ed i suoi coticoidi. Cordialità boreali. Anima cattiva

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog