Cerca

Le cosce di donna sul manifesto per la Festa dell'Unità. I moralisti del Pd romano: "Sconcerto"

Lo slogan della manifestazione è "Cambia il vento". Le signore del comitato 'Se non ora quando' non ci stanno: "Siamo attonite"

42
Le cosce di donna sul manifesto per la Festa dell'Unità. I moralisti del Pd romano: "Sconcerto"
Questo il Pd non glielo doveva fare. Mostrare le gambe nude di una ragazza in un manifesto per il comitato ultra-moralizzatore Se non ora quando è un affronto. Di più, una iniziativa degna di "sconcerto" se il suddetto manifesto è quello utilizzato per la campagna pubblicitaria della Festa dell'Unità di Roma. Il comitato è quello che in primavera ha lanciato le manifestazioni contro Berlusconi e la "azione di corruzione" nei confronti delle donne.

Il manifesto osè - In questo caso, a scatenare le proteste in una nota ufficiale è il cartellone che ritrae una ragazza intenta a tenersi la gonna alzata da un refolo di vento. Sotto le coscie, nude, la scritta: "Cambia il vento". Cattivo gusto? Ironia fuori tempo? Autogol? Per le signore del comitato mette all'indice "l'ennesima immagine strumentale del corpo femminile". "Ci lascia stupite e attonite - continua -. Il comitato protesta ancora una volta di fronte all'uso del corpo delle donne come veicolo di messaggi che nulla hanno a che fare con esso e invita il Partito democratico romano a ritirare la campagna, anche per rispetto verso milioni di donne italiane il cui voto è stato fondamentale nelle amministrative e nei referendum nazionali del 12 e 13 giugno".

Rosa di rabbia - La reprimenda coinvolge anche la 'quota rosa' del Partito democratico capitolino, che "ha sempre prestato grande cura all'immagine della donna nella sua attività di comunicazione ed è sempre stato attivo nelle mobilitazioni a loro sostegno". Le donne romane del Pd si dichiarano sorprese e dallo "scivolone" da cui "si dissociano fermamente, ribadendo che l'uso strumentale del corpo delle donne è bandito dalla nostra cultura ed azione politica". Parola della Conferenza regionale e romana delle donne democratiche.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • highlander5649

    27 Settembre 2014 - 23:11

    adesso ho capito di chi sono quelle gambe! ci è volto un po' ti tempo ma ci sono. sono dell BINDI dopo un lifting speciale. il volto no perchè è impossibile.... accontentiamoci.

    Report

    Rispondi

  • highlander5649

    27 Settembre 2014 - 22:10

    sembra una foto rubata al film la signora in rosso del 1983,, un messaggio inutile perchè appena cessa il vento la gona torna a posto e la vecchia politica del pd ricopre dinuovo quello che gli innovatori volevano rimuovere.. PROFETICO O NO?

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    24 Giugno 2011 - 21:09

    il poster della recchia di Terlizzi che vola dalle scale? Sarebbe grato il formato 3,0x2,40 mt.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media