Cerca

Mara ha detto sì a Mezzaroma Berlusconi si commuove

Nozze blindatissime a Roma per la Carfagna con l'imprenditore romano. Il premier è il testimone della sposa

22
Mara ha detto sì a Mezzaroma Berlusconi si commuove
E Mara ha detto 'Sì' . Il ministro delle Pari Opportunità, Mara Carfagna, sabato pomeriggio si è sposata con l'imprenditore romano Marco Mezzaroma. Il matrimonio è stato celebrato alle 18.30 presso la chiesa del castello di Torre in Pietra, a 25 chilometri dalla capitale. E tra i testimoni della sposa c'era il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Curiosità e polemiche  - Mara Carfagna indossava un abito bianco classico, con un lungo velo a strascico e un bouquet di roselline bianche, confezionato dall'atelier Passaro di Salerno - la sua città natale. Gli sposi hanno organizzato una festa per 'pochi' intimi: sono solo 250, infatti, gli invitati. Una selezione che nei giorni scorsi ha dato spazio anche a una polemica innescata dalla deputata del PdL Alessandra Mussolini. Al
programma di Radio2 "Un giorno da pecora" , Mussolini ha definito la sposa una " ministruccia" che ha commesso un errore politico nell'invitare al suo matrimonio solo poche colleghe.   Tra gli invitati, invece, figurano i ministri Maria Stella Gelmini, Maurizio Sacconi, Stefania Prestigiacomo, Raffaele Fitto e Giorgia Meloni, mentre il resto degli invitati è costituito da amici intimi dei due futuri sposi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giggino1977

    27 Giugno 2011 - 11:11

    Beati loro !

    Report

    Rispondi

  • KING KONG

    27 Giugno 2011 - 11:11

    piangeva anche quando arrivarono i primi albanesi....ha pianto anche per la storia della nipote di moubarak....aspettiamo il prossimo pianto

    Report

    Rispondi

  • franco41

    27 Giugno 2011 - 09:09

    Complimenti per l'ironia dimostrata.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media