Cerca

Fli cerca lo scontro di piazza. Sul Piave farà guerra alla Lega

I militanti finiani organizzeranno una contromanifestazione in Veneto per rompere le scatole al Carroccio

Fli cerca lo scontro di piazza. Sul Piave farà guerra alla Lega
Il Piave mormorava, e stavolta non il 24 maggio, ma il 18 settembre. Domenica prossima, al monumento al Bersagliere a San Donà di Piave (Venezia) Futuro e Liberà organizzerà una contromanifestazione in piazza in risposta alla Festa dei popoli padani, organizzata dalla Lega Nord. "Nell’anno delle celebrazioni per l’Unità Nazionale, mentre sarebbe stato opportuno sfruttare questa preziosa occasione per commemorare tutti coloro i quali si offrirono per la causa italiana, assistiamo  a inutili gesta di esponenti leghisti, che oltraggiano e sviliscono il sentimento nazionale - si legge in una nota del gruppo finiano". I militanti di Fli dovrebbero deporre una corona d'alloro davanti al monumento e lanciare dei fiori nel Piave dal ponte della Vittoria.

Il luogo evoca gli eventi del Primo Conflitto Mondiale. E non è da escludere che in piazza, quel giorno, nascerà un nuovo" conflitto", tra esponenti leghisti e simpatizzanti di Futuro e Libertà. Il pretesto di commemorare le vittime della Grande Guerra diventa un modo per rovinare la festa ai leghisti. E' come se squadracce verdi del Carroccio irrompessero nei desolati appuntamenti finiani di Mirabello e organizzassero contromanifestazioni. Sul Piave, insomma, le acque non sono mai tranquille. Dopo italiani e austriaci si confronteranno leghisti e futuristi. Stavolta, però, non c'è nulla di epico.



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tuccir

    15 Settembre 2011 - 16:04

    Anche se in ritatrdo, è stato tra i primi a restituire un po' di dignità alla destra italiana. Circa i legaioli....stanno facendo la fine che meritano!

    Report

    Rispondi

  • nictriplo

    15 Settembre 2011 - 16:04

    intanto del pappone terrone glielo dai a tuo padre e a tua madre............dopodichè ti ricordo che quello che sta per finire è il mondo di leccaculismi che nel suo insieme si chiama merdidione

    Report

    Rispondi

  • vibak

    15 Settembre 2011 - 15:03

    Chissà come mai Sua Eminenza (grigia) il presidente della camera Fini non è riuscito ad opporsi alla Lega quando era ora? Si è mangiato un partito da 12% dalla sera alla mattina per ottenere il posto (del tutto personale) da presidente della Camera e adesso vuole opporsi alla Lega? Unico esempio al mondo di politico che si è mangiato (e bevuto) il partito. Ma dove aveva messo a riposare i neuroni quando senza interpellare il suo partito ha aderito al PDL lasciando la Lega correre da sola alle elezioni? FLI (Fini Lasciaci In pace) ma soprattutto lascia soffrire in pace tutti gli orfani di Destra (per colpa tua).

    Report

    Rispondi

  • leccato

    15 Settembre 2011 - 15:03

    Mi sembra giusto che qualc'uno faccia capire a questi papponi pseudopadani che pappano a roma che la festa sta' x finire anche x loro

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog