Cerca

Vota il sondaggio di Libero

Rifondiamo il centro destra. Una proposta in dieci punti: secondo voi quale la più urgente e necessaria?

Vota il sondaggio di Libero
Ridurre la spesa pubblica e i costi della politica, le riforme del fisco, della giustizia penale e di quella civile, liberalizzazione delle professioni, federalismo, riforma del lavoro, presidenzialismo, privatizzazioni e sicurezza. Sono i dieci punti del "programma di Libero" per il nuovo Pdl. Il sondaggio attivo da oggi sul sito www.libero-news.it dà la possibilità ai lettori, attraverso il voto, di esprimere quale tra i dieci punti è da ritenersi più urgente e necessario. I primi risultati parziali vedono al primo posto la voce 'Riduzione della Spesa pubblica', a seguire la 'Riforma fiscale' e al terzo posto il 'Federalismo'. Si può votare attraverso il link riportato di seguito e scrivere nuove proposte all'indirizzo di posta elettronica.

Riformiamo il centrodestra. Vota il sondaggio in basso a destra

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    29 Settembre 2011 - 02:02

    fuori tutti i clandestini, espellere coattamente gli stranieri balordi, rom e zingaraglia senza lavoro e che vivono di illegalità ed espedienti. Far scontare le pene ai detenuti stranieri a casa loro,diffidarli dal tornare in Italia:meno degrado,meno costi di mantenimento per la feccia che ci siamo scioccamente presi in casa,carceri più libere per i criminali autoctoni e maggiore sicurezza nelle strade.Basta welfare regalato agli immigrati regolari:se sono bravi,buoni e belli che si paghino tutto col lavoro.Imporre un numero limitato di stranieri "accoglibili" e solo quelli con casa&lavoro e che accettano di conformarsi ai NOSTRI usi e costumi. Chi protesta,urla,spacca,esige...fuori a pedate, regolare o meno. Respingimento coatto per tutti i barconi,gommoni,gusci di noce et similia. Espulsione immediata per i regolari che infrangono una qualsiasi legge.Invece di regalare le accise ai migranti mantenedoli a pensione completa,ci si finanzi il loro rimpatrio piuttosto!

    Report

    Rispondi

  • paolino46

    28 Settembre 2011 - 23:11

    nonè di sicuro quella sulla magistratura

    Report

    Rispondi

  • eovero

    28 Settembre 2011 - 16:04

    se non tagliamo la spesa pubblica non solo non ce la faremo ma falliremo!!

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    28 Settembre 2011 - 09:09

    La riduzione dei costi della politica e della Casta è di sicuro la priorità assoluta. Non si può più accettare questa concezione di governare il popolo. Pertanto c'è un Punto 11 da prendere in considerazione. Per far ciò ci vuole una svolta morale: non più eletti dall'alto, non più compiacenze e affarismi per arrivare alle poltrone. Quindi via Berlusconi e il berlusconismo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog