Cerca

Cresce il partito della urna: Casini è l'ultimo acquisto

Presa di posizione di Maroni sul referendum scatena la discussione sulle elezioni anticipate. Udc: "Impossibile riforma condivisa"

Cresce il partito della urna: Casini è l'ultimo acquisto
La presa di posizione del ministro Roberto Maroni sembra aver sparigliato le carte. Tra le varie interpretazioni sull'apertura al referendum del titolare degli Interni, quella più chiacchierata è relativa alla volontà della Lega Nord di andare alle urne prima del termine della Legislatura. Il Carroccio ha paura di una legge elettorale che possa comprimere la possibilità di influenza del partito, che nelle ultime due Legislature di centro destra ha avuto un ruolo centrale per il destino dell'esecutivo. Così, ricorrendo al referendum, si potrebbe tornare al mattarellum, tuttosmmato meno 'pericoloso' per il Carroccio: questa l'ipotesi che si è fatta strada sulla stampa. Le smentite di Roberto Calderoli non non sono riuscite a spegnere le voci sulle elezioni.

Il partito del voto - Il partito di coloro che vogliono andare a votare si allarga. L'ultima presa di posizione è quella di Pier Ferdinando Casini. Il leader dell'Udc, dopo le dichiarazioni di Maroni, ha spiegato che "con questa maggioranza confusionale è impossibile fare una riforma della legge elettorale condivisa, quindi pur senza nostalgie per il mattarellum, meglio dare la parola ai cittadini". Ovvero andare alle urne. Una posizione cavalcata da tempo anche dal Pd di Bersani e dall'Idv di Antonio Di Pietro. Il leader dell'Italia dei Valori non usa giri di parole e non ha dubbi nell'interpretare le parole di Maroni: "Una volta tanto - ha spiegato - sono d'accordo sia con Casini sia con Maroni: i tempi sono maturi per andare ad elezioni. D'altronde - ha aggiunto l'ex pm - non ci sono alternative se non si riesce a cambiare la legge elettorale in questa Legislatura. Quindi - ha concluso - le strade sono due: o elezioni subito o referendum. L'Italia dei Valori è disponibile ad entrambe le soluzioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolino46

    04 Ottobre 2011 - 15:03

    Scusa una domanda: Se critichi Casini per non avere senso dello stato, chi porteresti poi ad esempio fra gli alleati del Cav...... il signor Bossi ?. Personalmente, fra tutti gli attori della politica Italiana e sia a destra che a sinistra non ne conosco uno che si salvi, il loro unico problema è quello di assicurarsi una pensione che nella maggior parte delle volte non meritano e nel frattempo si assicurano che noi (stipendiati e quant'altro) continuiamo a pagare per tutti, dato per certo che sembra impossibile far pagare a chi i soldi li possiede veramente. Molto più semplice lasciarli evadere le tasse.

    Report

    Rispondi

  • spalella

    03 Ottobre 2011 - 17:05

    Casini ? è un inutile poveraccio che ha il 5% dei suffragi, un 5% sempre statico che rappresenta il più miserabile strato culturale italiano, e cioè gli integralisti cattolici.... e questa stabilità del suo dato ci dice che sono solo LONGEVI i poveracci che lo votano, e non certo utili, e tanto meno hanno appoggio dal resto della comunità civile.

    Report

    Rispondi

  • piccioncino

    03 Ottobre 2011 - 16:04

    Siamo ancora qui ..a perdere tempo con il solito Pierfurby..Sappiamo bene che costui..è un altro degli innumerevoli errori passati del Cavaliere..che se l'è imbarcato (quale ex democristiano), anzichè puntare sul rinnovamento totale della classe dirigente..Scelta..che avrebbe premiato sia lui che il Paese..Il nostro democristianuccio all'amatriciana..è notoriamente solo un opportunista egocentrico..privo di senso dello stato... che sta facendo continue moine, dispettucci,.. capriole con il solo obiettivo.. di costituire.. l'ago della bilancia..Punto di equilibrio che lo porterebbe direttamente al Quirinale..a bearsi in mezzo agli stucchi, i corrazzieri, le prebende..e gli intrallazzi distruttivi..Bastaaa!!!

    Report

    Rispondi

  • guidoboc

    03 Ottobre 2011 - 15:03

    Opportunista.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog