Cerca

Ma sulla 'gnocca' è scontro tra donne: Mussolini vs Santanché

La nipote del Duce: "Idea nazionalpopolare che unisce nord e sud". Ma Daniela: "E' un'idea del c..."

Ma sulla 'gnocca' è scontro tra donne: Mussolini vs Santanché
La politica, e il centrodestra, si dividono sulla gnocca 'ventilata' da Silvio berlusconi. In difesa del premier scende in campo Alessandra Mussolini: "Forza Gnocca - spiega - è un concetto nazionalpopolare, unirebbe il Nord al Sud e prenderebbe un boato di voti". La nipote del Duce svela poi l'origine della battuta: "Eravamo in Aula, una quindicina di deputati, quando è arrivato Berlusconi e ha iniziato a sfogarsi sul fatto che il nome Pdl non gli piace più e vorrebbe cambiarlo. E poi ha buttato lì ridendo: 'Mica lo chiameremo Forza Gnocca, eh?'. Insomma si è trattato solo di una innocente battuta". Ma nel Pdl si consuma una frattura tra donne. Sulla gnocca, ovviamente. Alla pasdaran Daniela Santanchè la battuta del Cavaliere non è piaciuta affatto. Giudizio tranchant: "Forza Gnocca è un'idea del cazzo. So di dire una frase volgare - ha chiosato -, ma voglio rendere l'idea".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • karfa

    07 Ottobre 2011 - 23:11

    Chi si offende è fetende, una battuta fra amici diventa un caso nazionale. Siete alla frutta. Guardate sempre la pagliuzza negli occhi degli altri ...però attenti alla trave che vi travolgerà inesorabilmente e senza darvi il tempo di dire ku fù.

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    07 Ottobre 2011 - 22:10

    Finalmente una voce fuori dal coro sulla gnocca. E finalmente da una che ha sempre difeso Berlusconi, anche in modo sbagliato. Si è riscatta in parte. Brava

    Report

    Rispondi

blog