Cerca

Fini un disco rotto: "Silvio molli La Lega? Unni e Barbari"

Il presidente della Camera: "Berlusconi la smetta con i videomessaggi. Legge sulle intercettazioni per interesse di qualcuno..."

Fini un disco rotto: "Silvio molli La Lega? Unni e Barbari"
Una "legge per l'interesse personale di qualcuno". Gianfranco Fini torna in cattedra e l'obiettivo della sua lezione è come sempre Silvio Berlusconi. Intervenuto nella sede di Confindustria a Palermo, il presidente della Camera dà il meglio di sé quando parla non di crescita o sviluppo, ma di polemica politica. Come quando per esempio, dall'alto dello scranno bipartisan, pontifica: "Non se ne può più di videomessaggi, di annunci e promesse non mantenute. Il governo non governa e il premier è in tutt'altre faccende affaccendato". L'attacco è frontale: "Se Berlusconi amasse l'Italia avvertirebbe l'esigenza di fare un passo indietro". Il professor Fini invita l'allievo Silvio "a fare un bagno di umiltà e realismo" anche su patrimoniale e contributo di solidarietà: "Ha detto che se avessero adottato questi provvedimenti avrebbero danneggiato gli interessi dell'elettorato del Pdl. Ma gli elettori del Pdl sono gli operai, gli studenti, i giovani". Non poteva sfuggire alla predica, visto che si è in Sicilia, Umberto Bossi e il Carroccio: "Quelli della Lega danno il meglio quando a Pontida si vestono da Unni e Barbari". E forse per questo i finiani hanno abbandonato il Pdl: "Non ci convince e non ci convinceva la necessità di assecondare Bossi quando parlava di secessione o di rinunciare alla legalità come valore senza il quale non ci può essere democrazia e libertà".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicola.guastamacchiatin.it

    10 Ottobre 2011 - 15:03

    Speriamo che il teatro riapra in modo che Fini possa far parte della sfilata dei comici della Compagnia.

    Report

    Rispondi

  • fatti neri

    09 Ottobre 2011 - 23:11

    anche lui come disco rotto non è male... poi pensando a come vive e a quel che dice viene in mente che anche i conduttori che fanno servizi per gli operai e per le famiglie sono strapagati.Dove sta la differenza?Il Conduttore sta in piedi e il politico seduto in poltrona, per il resto pensano al proprio stipendio.... vedi Floris che è pagato fuori contratto e santoro quanto ha percepito.Tutti soldi pubblici

    Report

    Rispondi

  • deni_98

    08 Ottobre 2011 - 23:11

    . Non capisco da parte dei i Berluscones l'interesse per Fini,visto i vostri commenti dovrebbe essere una persona fini..ta,perchè disperdere forze quando 0ra avete in atto una campagna contro Tremonti,come dice l'attore di zeling(tu ordini e io eseguo)a voi non vi interessa che siano persone per bene e di destra,appunto LUI ordina e voi eseguite............

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    08 Ottobre 2011 - 22:10

    Cameriere, una tonnellata di botulino, due tacchi alle scarpe, un po' di catrame in zucca e mi presti per favore un po' di peli di gnocca. Senza guardare, sapevo chi era.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog