Cerca

E Gianfranco Fini flirta con Prodi

L'ex presidente del Consiglio e il leader futurista insieme sul palco decretano la scomparsa dell'Italia

E Gianfranco Fini flirta con Prodi
Dio ce ne scampi. Vederli insieme su un palco fa venire un brivido lungo la schiena: fianco a fianco, Romano Prodi e Gianfranco Fini. L'ex presidente del Consiglio, che ha aperto a Bologna le celebrazioni per i 30 anni di Nomisma, ha invitato ai lavori anche il presidente della Camera, che ha accettato l'invito con piacere. Ma, ancor più sorprendente, i due flirtavano a livello politico. Prima sono concordi nello spiegare che la Primavera araba sta mutando il volto del Medioriente (e fin qui...). Poi sono altrettanto concordi nel decretare la fine dell'Italia e dell'Europa nel corso del tavolo L'Italia e il Mediterraneo che cambia. Ovvio che i due abbiano antipatie in comune (leggi: Silvio Berlusconi), ma certo fa un po' impressione vederli che si danno di gomito stretti stretti su un palco...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mamo53

    20 Ottobre 2011 - 10:10

    Dopo Totò e Peppino, Gianni e Pinotto, Stanlio e Olio, Ric e Gian, Cochi e Renato, Tognazzi e Vianello, Franco e Ciccio,Ficarra e Picone, Fantozzi e Filini, ecc. ecc, ci mancavano solo questi 2 PER FARCI RIDERE.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    19 Ottobre 2011 - 18:06

    Che ci siano in atto manovre per un nuovo governo della serieta'? Se fosse vero allora siamo messi male.Berlusconi Santo subito.

    Report

    Rispondi

  • villiam

    19 Ottobre 2011 - 18:06

    tranquilli sanno che insieme fanno ridere,prodi sta solo chiedendo se fini ha ancora qualche appartamento a montecarlo,niente di preoccupante ,l'italia intera può dormire tranquilla.

    Report

    Rispondi

  • piccioncino

    19 Ottobre 2011 - 17:05

    Per favore..Evitateci di..doversi occupare costantemente.. di quella solenne nullità di..Gianfrego..Non ce ne frega .assolutamente NULLA

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog