Cerca

Video: "La carica dei 400 indagati"

Senaldi a LiberoTv: "D'Alema e compagni incalzati dai guai con la giustizia. Contrappasso della politica manettara"

Video: "La carica dei 400 indagati"
Massimo D'Alema, eminenza grigia del Partito Democratico, si ritrova indagato per cinque voli gentilmente offerti da una compagnia privata tra l'estate e l'autunno del 2010. Ma il caso che riguarda 'Baffetto' è soltanto uno tra i tanti. "Da che Bersani è segretario sono oltre 400, tra notabili e amministratori, gli indagati nel Pd", spiega il vicedirettore di Libero, Pietro Senaldi. "Un contrappasso feroce e beffardo" per un partito che da 17 anni "attacca Berlusconi sul piano giudiziario" e che conduce una politica giustizialista. Nel momento in cui il Cavaliere è più debole, sottolinea Senaldi, "Bersani si trova in una situazione grottesca" (il caso Penati, tra gli altri, ce lo ricordiamo?). E a rendere il quadro ancor più surreale le prossime primarie, "dove sfiderà dei manettari del calibro di Nichi Vendola e Antonio Di Pietro".


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    22 Ottobre 2011 - 14:02

    ... si dimenticano spesso di avere una trave nell'occhio. Se il nostro Presidente del Consiglio ha dovuto accogliere un altro capo di Stato, nonchè camelliere, è stato per motivi politici nazionali. Quando il sig. Dalema girava con i terroristi palestinesi e altri, era solo per motivi di affinità spirituale (il giovane Dalema lanciava le bombe contro la polizia). Gli indagati comunisti sono solo la punta dell'iceberg. Ladri e ridicoli.

    Report

    Rispondi

  • insubria

    22 Ottobre 2011 - 12:12

    Io mi chiedo come mai certi commenti non andate a farli su repubblica.it forse avreste piu' successo. Mi viene il sospetto che vogliate occupare piu' siti possibili cosa che in genere ai vostri capibanda di solito riesce bene.

    Report

    Rispondi

  • blu521

    22 Ottobre 2011 - 09:09

    Baffetto indagato. 400 esponenti pd indagati. L'ineffabile che ha scritto queste 4 stronzate quanto ci avrà pensato su? Allora facciamo così: mettiamoli in galera e buttiamo via la chiave. E' un favore che la Magistratuta farà alla sinistra liberandola dei pesi morti. Ma non veniteci a raccontare poi che la magistratura è di sinistra. "Mr Obama, in Italia c'è la dittatura dei magistrati", così diceva lo sbaciucchiatore di cammellieri. Adesso lo smentisce anche il suo giornale che non poteva che chiamarsi libero. Quando si dice l'abuso di linguaggio! Si fa presto a dire bananas; c'è sempre una sorpresa in più, e non sempre gradevole

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    22 Ottobre 2011 - 09:09

    Da 17 anni almeno due al giorno, fai i conti. Ve l'ho già detto, così non vi salvate lo stesso: avreste dovuto avere un altro Premier. Lui assomma tutti gli indagati d'Italia da 150 anni. Penosi, delusi . Ieri ha detto che é stimato per la sua autorevolezza, poi ha aggiunto che non puo' comandare. Dov'é l'autorevolezza, allora? Non vi rendete conto che l'Italia ormai é tra i paesi da non consultare. Invece dei vertici, ci riservano gli angolini...

    Report

    Rispondi

blog