Cerca

Nichi scomunica Steve Jobs poi compra decine di iPad

L'incoerenza di Vendola. Spiega che "fare di Apple un simbolo della sinistra è un errore". Peccato che in Regione...

Nichi scomunica Steve Jobs poi compra decine di iPad
Quando a Roma i compagni del circolo di Sinistra e Libertà avevano tappezzato la città con manifesti in ricordo di Steve Jobs, il buon Nichi Vendola vittima di un incontenibile rigurgito anti-capitalista aveva perso le staffe bollando il gesto con i peggiori epiteti. Poi, quando si calmò, spiegò che "fare del simbolo dell'azienda di Jobs un'icona della sinistra mi pare frutto di un abbaglio". Un pensiero su cui si potrebbe aprire una disussione, ma certamente più cauto rispetto ai primi inviperiti commenti.

Peccato che oggi si scopra che chi di Jobs ferisce, di Jobs - non ce ne voglia Steve - perisce. Il governatore della Puglia, orgoglioso avversario delle multinazionali, scivola proprio sul tablet. Una determina che risale al novembre del 2010, infatti, stabiliva che la Regione Puglia procedesse all'acquisto di 11 iPad per gli assessori. In effetti la vita di un assessore senza iPad sembra una sfida troppo difficile. Anche Nichi deve aver pensato che fosse meglio far suoi quei gingilli capitalistici (fermo restando che farne un simbolo è peccato gravissimo). Per inciso, la campagna acquisti tecnologica di Nichi è costata alla Regione 9mila euro.

Ma a rendere ancor più succulenta l'incoerenza del leader di Sinistra e Libertà c'è il fatto che a spulciare tra i dati della Regione si scopre che gli iPad portati in dote agli assessori non si fermano affatto agli 11 comprati quasi un anno fa. In totale, infatti, sono ben 44: costo totale oltre 36mila euro. E siccome non ci si vuole far mancare nulla, con la modica cifra di 29 euro i signori assessori pugliesi si sono fatti portare anche le custodiette per il tablet. Super trandy. Super fiche. Ma, scusate, non sono Apple anche loro? Sì, certo che lo sono. Maledetti capitalisti...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • afadri

    26 Ottobre 2011 - 13:01

    condivido...Vendolo è proprio scemo.!!! Anche ieri sera a Ballarò ha "dimostrato" tutta la sua intelligenza.

    Report

    Rispondi

  • biri

    26 Ottobre 2011 - 12:12

    Poveretti. Se La regione Puglia avesse acquistato per i suoi amministratori dei laptop, più costosi e meno portatili degli iPad, non ve ne sareste neanche accorti. Ma, come sempre, tutto fa brodo. Tanto i bananotteri le bevono tutte.

    Report

    Rispondi

  • dbell56

    26 Ottobre 2011 - 12:12

    E' proprio vero che chi disprezza compra. Vendola è uno scemo!!

    Report

    Rispondi

  • liberal1

    26 Ottobre 2011 - 11:11

    e già Come volevasi dimostrare il detto popolare non smentisce. COMPAGNO TU LAVORI ED IO MAGNO Sapete qual'è l'assurdo e che in tempo di crisi CLERO e Comunisti vogliono un popolo gregge povero stolto e succube . Ma DIO CREO' L'UOMO A SUA IMMAGINE E SOMIGLIANZA E CIOE' GLI HA DATO Il POTERE DELLA CREAZIONE E STEVE JOBS HA CREATO DEI GINGILLI NIENTE MALE PER TUTTI ANCHE PER VENDOLA L'ANTI CAPITALISTA PER ECCELLENZA SIAMO TUTTI DOTATO DI POTERE DIVINO NON SERVONO CHIESE O LUOGHI DI CULTO PER PREGARE ABBIATE FEDE NELLA VOSTRA INTELLIGENZA NON ASCOLTATE CHI VUOLE POVERO PER AVERE SOLO LUI l' I PAD E VOI NO CAPITO? RICORDATE DIO e' IMMENSO ED E IN TUTTI NOI. CREDETE SOLO IN VOI STESSI SIATE FELICI E LA VITA VI PREMIERA' CON L'ABBONDANZA O CHIAMATELA PURE RICCHEZZA. NON ASCOLTATE PIU' NESSUNO DI QUESTA GENTE CONCETRATEVI SOLO SU DI VOI.

    Report

    Rispondi

blog