Cerca

L'ira delle donne contro i 40enni

Ravetto e Di Girolamo: "Alfano, niente cene coi quarantenni Pdl". Le parlamentari contrarie ai movimenti dei giovani rampanti

L'ira delle donne contro i 40enni
Laura Ravetto e Nunzia De Girolamo litigano con il Pdl per i quarantenni. Gli affari di cuore non c'entrano. Semmai, l'organizzazione del partito e il futuro dello stesso. Negli ultimi giorni molto si è scritto e parlato delle riunioni della "nuova onda" pidiellina e delle riunioni semicarbonare dei giovani rampanti con il segretario Angelino Alfano. "Siamo certe che il nostro segretario vorrà smentire simili ricostruzioni che rischierebbero di condurci alla pessima simulazione del 'correntificio' giovanile del Pd, dove i giovani si dividono e non uniscono". Così le due deputate, componenti del direttivo nazionale del Pdl, prendono posizione e aprono un confronto interno che si annuncia bollente. Niente rottamatori veri o presunti, dunque. "Noi crediamo che i giovani del Pdl debbano trovare luoghi di discussione comuni e non esercitarsi - concludono Ravetto e De Girolamo - nella formazione di gruppi e gruppetti e contiamo su Alfano per perseguire questo obiettivo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • piccioncino

    27 Ottobre 2011 - 18:06

    Pur avendo un po' di stima per quelle giovin signore, tra l'altro..ben accasate..sul piano affettivo-economico-familiare..(ma..che gradirei molto più vivaci, impegnate, virulente sul versante..dei costi della politica..),..non riesco a capire il loro aprioristico..antigiovanilismo,..se non dovendo pensar male..Magari se anche il centro-destra..riuscisse a scovare e a far emergere..un/una giovane..lucido, coraggioso, detreminato..anticonformista-rottamatore..come Renzi!..La paura dei melliflui politicanti..fa novanta..Ma i cittadini onesti,..arcistufi di questi inetti scroccconi..a tradimento,..farebbero salti di gioia..per assistere ad un confronto seriamente democratico..costruttivo..Allora sì..che la politica diventerebbe una cosa seria, coinvolgente, affascinante..utile...Anzichè la schifezza disruttiva odierna..dei cialtroni..parassiti..allo sbando..

    Report

    Rispondi

  • spalella

    27 Ottobre 2011 - 18:06

    Per me queste due donne chiaccherano a spoposito... a meno che non abbiano elementi ''concreti'' per dissentire su queste riunioni. ''Correntificio'' non ha nulla in comune con ''rottamazione'' dei vecchi che si rivelano sempre più nei fatti come inutili, perchè scollati da un mondo nuovo che non capiscono affatto. Rottamare, al di là del termine brutale, è l' IMPERATIVO di questi tempi,e non è indispensabile SOLO a Sx.

    Report

    Rispondi

blog