Cerca

Il Pd ha paura di Alfano Il no di D'Alema

L'esponente del Pd è categorico sul no all'ipotesi di un governo Alfano: "E' il momento di pensare agli interessi del Paese"

Il Pd ha paura di Alfano Il no di D'Alema
Angelino Alfano candidato premier? "Assolutamente no, non credo che questa sarebbe una soluzione". E' categorico Massimo D'Alema, presidente della Fondazione Italianieuropei, sull'ipotesi di un governo Alfano. E spiega il suo perché: "Non so se un governo di questo genere avrebbe la maggioranza. Non riesco a capire in che cosa un governo guidato da Alfano dovrebbe essere più forte di un governo Berlusconi". Poi ancora: "In questo momento - per il bene del paese - bisogna mettere da parte le pretese di partito. E lo facciamo noi - osserva D'Alema - che siamo il partito che vincerebbe le elezioni se si votasse domani. Accantoniamo questa legittima aspirazione nel nome di un interesse generale e a maggior ragione dovrebbero farlo quelli del Pdl". Eppure, invece che una scelta di responsabilità, le parole di D'Alema nascondono la paura di chi teme di perdere anche l'occasione della vita. Altro che vincere le elezioni.

"Non convince nessuno" - A margine dei lavori del convegno 'Le reti che fanno crescere l'Italia', in corso di svolgimento a San Casciano in Val di Pesa, l'onorevole continua l'invettiva contro il governo ancora in carica: "L'ipotesi si può tentare. Se ritengono di doverla tentare, la tentino pure, ma una prospettiva di questo genere non convince nessuno, neppure l'Udc, neppure il Terzo Polo. Sinceramente mi pare un'idea tutta interna agli equilibri del centrodestra - spiega D'Alema-, ma mi sembra che oramai il problema sia un altro: è quello di costruire una soluzione su cui possa convergere un più largo consenso delle forze politiche e del paese. E'una situazione di grande confusione - conclude -. E quindi noi speriamo che questa confusione non produca danni al paese più di quanto non ne siano già  stati prodotti dal governo Berlusconi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lyon66

    15 Novembre 2011 - 15:03

    Almeno una cosa piacevole che fa sorridere ce l' ha anche baffino: il fut fut Il resto? Andate a chiederlo ai cittadini di Gallipoli....

    Report

    Rispondi

  • parigiocara

    12 Novembre 2011 - 17:05

    io mi auguro che quando un politico pronuncia la frase "per il bene del paese", rimanga fulminato all'istante ..... si azzererebbe tutta l'attuale classe politica purtroppo io stessa non credo alla stregoneria né agli stregoni, ma perché non sognare ????

    Report

    Rispondi

  • agrodolce

    12 Novembre 2011 - 17:05

    per far vedere che è ancora in giro, apre la bocca per darsi aria alle gengive, ma cosaparla ancora 5o anni cheè in parlamento , se l'italia ècosi non pensi che la colpa sia degli altri, caro massimo ritirati dal parlamento mettiti alavorare e vai in pensione a 7o anni

    Report

    Rispondi

  • Vito la Civita

    12 Novembre 2011 - 16:04

    è ora che dopo cinquant'anni, te ne torni a casa e non farti più vedere. Sei stato in parlamento soltanto per punzecchiare.Prendi la barca che hai comprato con sacrifici e parti per una lunghissima crociera,sperando che nel frattempo il grande Renzi abbia rottamato la maggior parte di voi!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog