Cerca

L'errore fatale di Napolitano

Piazza Affari "avverte" le difficoltà di Monti. Senaldi su LiberoTv: "Ha sbagliato il Colle. Doveva andare fino in fondo"

L'errore fatale di Napolitano
Piazza Affari va sull'altalena: apre male, peggiora, migliora all'improvviso sulla scia dell'apertura in positivo di Wall Street. I mercati non danno certezze, anzi sì: le analisi di Bersani, D'Alema e gran parte dei commentatori italiani peccavano di superficialità, se non di malafade. Bastava mandare a casa Berlusconi per risollevare i mercati e la fiducia dell'Europa nell'Italia, si diceva e si leggeva. Tutte balle, perché a minare la credibilità del Paese è un sistema, non una persona. Il presidente della Repubblica Napolitano ha brigato per far dimettere in fretta e furia il Cavaliere per sostituirlo con Monti, senza però assicurarsi in via preventiva un'effettiva disponibilità dei partiti politici a sostenero a scatola chiusa. Ecco perché pensare che il solo nome di Monti potesse funzionare da effetto placebo era una pia illusione. Bisogna cambiare il sistema: non lo si può fare  in una legislatura, figurarsi in due giorni e senza ancora un governo. E se si sceglie il "colpetto di stato", come ha definito Libero la condotta del Quirinale, lo si deve portare fino in fondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    16 Novembre 2011 - 14:02

    ah, si. Quello che afferma che gli immigrati sono "linfa vitale" per il Paese. Da un essere che spara affermazioni deliranti del genere non c'è da aspettarsi molto di meglio. Internatelo!

    Report

    Rispondi

  • medvedek

    15 Novembre 2011 - 19:07

    Non prendetevela col chirurgo Napolitano, non prendetevela con chi avrà il compito di sottoporre il paese alla chemioterapia, prendetevela con ci ha ridotti così, malati terminali quasi senza speranza. Avete capito metastasi del cazzo ? Ancora siete lì a cercare il pelo nell'uovo nell'operato di chi vuole rendere il paese un posto migliore. Spero non sia troppo tardi, spero non l'abbiate vinta schifose metastasi, spero l'Italia resista ad oltranza al vostro vile attacco.

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    15 Novembre 2011 - 17:05

    il fatto e' che eravamo abituati a Berlusconi che risolveva la spazzatura dei napoletani in due giorni: questi invece sono i tempi classici della vecchia politica Italiana: parlare tanto e decidersi mai. Una cosa sola la sapevano fare: come spendere i soldi e fare i debiti. Mandiamoli in cina a fare i politici. E mandiamo in cina anche la camusso a fare il sindacato.

    Report

    Rispondi

  • greysmouth

    15 Novembre 2011 - 17:05

    In un mio commento "Colpo di Stato alle Bananas" sintetizzavo lo svolgimento di questa vicenda; quando gli stupidi sono al potere è la massa di stupidi che li elegge che paga il fio. L'epilogo sarà devastante: nessuno di questi ci capisce un acca, e il botto sarà tremendo. Ma se volete chiarimenti, chiedete ai compagni Cinesi, che sì sono comunisti, ma non si chiamano Napolitano.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog