Cerca

Al ballo del debuttante Monti spuntano Elsa e la famiglia

Mario per il discorso in Senato convoca la famiglia: presenti la moglie e i due figli, Giovanni e Federica. Crea un precedente

Al ballo del debuttante Monti spuntano Elsa e la famiglia
Non è il ballo delle debuttanti, e nemmeno potrebbe prendervi parte per questioni anagrafiche. Era semmai il ballo del debuttante, il tecnico Mario Monti, neo senatore e presidente del Consiglio nuovo di zecca che prendeva parola al Senato per raccogliere una prima maxi-fiducia. La debuttante, invece, era l'incensatissima Elsa, la super moglie del super tecnico già eletta icona di stile da mezzo paradiso della stampa italiana. E così, creando un piccolo precedente, eccola spuntare a Palazzo Madama, e con lei tutta la famiglia del nuovo premier italiano. Elsa era seduta al centro, alla sua destra la figlia Federica - la cui somiglianza con papà è sorprendente -, alla sua sinistra Giovanni. Discreti e, ovviamente sobri: questo, almeno così si dice, è infatti il governo della sobrietà. E dei precedenti: mai governo fu così marcatamente tecnico - così tecnico che su Libero abbiamo parlato di un 'colpetto di Stato -' e mai si è vista la famiglia del presidente in aula al Senato. Qualcuno di voi, per caso, ricorda una comparsata di Veronica Lario a Palazzo Madama?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ottina

    18 Novembre 2011 - 22:10

    che si chiami Elsa? Perchè mi sa tanto che questa first ladyvuole fare la Clio!

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    18 Novembre 2011 - 18:06

    come sopra

    Report

    Rispondi

  • parigiocara

    18 Novembre 2011 - 17:05

    non ha mai accompagnato il marito in alcuna occasione e non per evitare di rincontrare ex colleghe ....

    Report

    Rispondi

  • vergiu

    18 Novembre 2011 - 16:04

    quella merda di giornalista non ha neppure il coraggio di firmare l'aricolo io SI! Gennaro Esposito Via Cumiana 15 (Torino)

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog