Cerca

L'on Scilipoti in Transatlantico con il braccio fasciato a lutto

L'esponente del PdL non voterà la fiducia al presidente del Consiglio Monti: "Oggi è morta la democrazia parlamentare"

L'on Scilipoti in Transatlantico con il braccio fasciato a lutto
Si è presentato in Transatlantico con una vistosa fascia nera al braccio sinistro. L'esponente del Popolo della Libertà, Domenico Scilipoti, ha voluto così manifestare il suo dissenso al nuovo governo nel giorno in cui il neo presidente del Consiglio, Mario Monti, si appresta a ricevere la fiducia del Parlamento. "Oggi è morta la democrazia parlamentare", spiega a chi gli chiede spiegazioni. Poi tira fuori il volantino che in linea con l'abbigliamento riproduce un manifesto funerario con su scritto:  "Oggi è morta la democrazia parlamentare. Il popolo Sovrano ne dà il triste annuncio al Paese".

Scilipoti annuncia poi che non parteciperà al voto perché "questo è un Governo che non è espressione del voto popolare, ma è un commissariamento, con commissario Monti, imposto al Paese. Oggi di fatto il Parlamento non conta più nulla, abbiamo un Consiglio dei ministri, con un presidente del Consiglio, che non c'entrano nulla con il Parlamento e decide in autonomia, esautorando il Parlamento. Il compito del parlamentare è difendere le istituzioni e io mi presenterò in aula con la fascia nera perché sono a lutto: oggi è morta la democrazia parlamentare. Che debbo fare?".


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • parigiocara

    18 Novembre 2011 - 17:05

    quando non verrà rieletto tornerà a fare il suo lavoro: ho sentito (ma posso sbagliarmi) che nella sua città fa il medico: quanti politici, sopratutto i sinistri possono dire altrettanto ?? se si eccettua fini che faceva il pompista in un distributore di benzina e bersani che vendeva aspirapolvere - così ho capito dalla lettura di altri commenti - gli altri che cosa facevano e che cosa farebbero ? ??

    Report

    Rispondi

  • spalella

    18 Novembre 2011 - 16:04

    Stia tranquillo che IO il lutto per lui non lo porterò di certo. Sono stufo di idioti e di immorali, di preti e di politicanti, di burocrati e di inutili.... se non esistessero staremmo tutti, noi rimanenti, molto meglio di oggi.

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    18 Novembre 2011 - 16:04

    Scilipoti sulle orme della Santanchè, della serie "che non si fa pe campà". Peraltro stimati anche da Re Silviuccio ... apparentemente

    Report

    Rispondi

  • dariojo

    18 Novembre 2011 - 15:03

    Basta dare spazio a qualunque caz***a dica o faccia questo povero presonaggio. Stendete un velo pietoso, fra 2 settimane nessuno se lo ricorderá piú e potrá dedicarsi a risolvere i suoi casi personali. Sic transit gloria mundi...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog