Cerca

Dicono di aver fretta ma il Parlamento resta chiuso

Vacanze forzate per i parlamentari che aspettano comunicazioni da Monti. Prima riunione giovedì: in discussione la riforma dell'articolo 81

Dicono di aver fretta ma il Parlamento resta chiuso
Vacanze forzate per i parlamentari. Non sanno cosa fare e, quindi, non fanno niente. Camera e Semato sono ferme da giorni in attesa che Monti comunichi il nuovo calendario.  Il ministro dei  Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, intervenuto alla sua prima conferenza dei capigruppo a Montecitorio si è scusato: "Vi prego, abbiate un po' di comprensione, siamo appena arrivati". Non ci sono ancora i sottosegretari, quindi niente interrogazioni né interpellanze. Tutta la settimana Monti è impegnato in Europa, quindi anche la nomina dei sottosegretari slitterà almeno di una settimana. Tutto fermo a Palazzo Madama mentre per  giovedì 24 novembre alla Camera si avvierà la   discussione generale sulla riforma dell’articolo 81 della Costituzione  con il ddl relativo all’obbligo del pareggio di bilancio. Lo ha deciso  la conferenza dei capigruppo di Montecitorio, che ha anche fissato la   votazione cinque giorni dopo, per martedì 29 alle 16.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 44carlomaria

    23 Novembre 2011 - 20:08

    Ho sempre sostenuto che Napolitano ha superato Scalfaro nella classifica del peggiore presidente della Repubblica Italiana. Monti è il suo attendente e attende ordini. Asvedommia

    Report

    Rispondi

  • paolino pierino

    23 Novembre 2011 - 20:08

    Monti sarebbe l'uomo del fare secondo Napolitano i massoni e i tanti ladroni affaristi pro loro che fanno parte della sua squadra disgraziata .Frattanto lo stipendio da senatore faraone corre i depuati e senatori di vecchia nomina non fanno un czz anche i ministri nuovi nominatoi non lavorano ma pure per vloro lo stipendio corre e noi paghiamo questa immonmda feccia in attesa di essere stritolati dalle nuove gabelle e tasse la borsa cala lo spread aumenta ma non era colpa della presenza di Berlusconi al governo ??Un mese è gia quasi trascorso in inutili sceneggiate a voler essere onesti e realisti Monti si fa fare solo tantissime pu.....te!!!non so se solo della Merkel o pure anche dalla divina Carla'

    Report

    Rispondi

  • bepper

    23 Novembre 2011 - 17:05

    Ma non esistono per l'articolo 71 della costituzione i progetti di legge di iniziativa parlamentare? Se non li discutono ora, quando? Ha ragione Rotondi che si sente di rubare lo stipendio, purtroppo non è il solo!

    Report

    Rispondi

  • Megas Alexandros

    23 Novembre 2011 - 16:04

    e sfiduci questo Governo...non per sfiducia nei confronti di Monti....ma PER SFIDUCIARE UNA VOLTA PER TUTTE NAPOLITANO...vero Leader della sinistra che ha ribaltato la volontà popolare!!! Nessuno sente l'esigenza di questo Governo....manco la politica e nemmeno ReGiorgio che, in piena crisi, si preoccupa di dare o meno la cittadinanza ai figli di immirati nati in Italia!!! Per favore facciamola finita con queste stronzate!!! ELEZIONI SUBITO!!! E chi vince vince...anche se ad onor del vero se dovesse rivincere il Centrodestra saremmo nelle medesime condizioni perchè a differenza degli elettori moderati di centrodestra....i facinorosi sinistri non sanno perdere e non accettano la democrazia quella vera!!!!

    Report

    Rispondi

blog