Cerca

Tra Isole Cook e Mauritius: il governo è già in vacanza

Mentre lo spread è a 500 l'esecutivo dei secchioni discute di assurdità: in Cdm c'è anche il controllo dei sistemi antivegetativi nocivi sulle navi

Tra Isole Cook e Mauritius: il governo è già in vacanza
Non è uno scherzo, non stiamo facendo gli spiritosi. Il Consiglio dei Ministri - quello delle urgenze straordinarie e ineludibili - è convocato oggi per le 9.30 a Palazzo Chigi (il Consiglio dei Ministri si è concluso poco prima delle 15, ndr), e ha in esame i seguenti e straordinari e ineludibili ordini del giorno: 1) Disegno di legge straordinario e ineludibile su «Protocollo di modifica della Convenzione Italia-Mauritius per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito»; 2) Disegno di legge straordinario e ineludibile su «Accordo Italia–San Marino sul reciproco riconoscimento dei titoli di studio universitari»; 3) Disegno di legge straordinario e ineludibile su «Accordo Italia–Isole Cook sullo scambio di informazioni in materia fiscale»; 4) Disegno di legge straordinario e ineludibile su «Adesione alla Convenzione internazionale del 2001 sul controllo dei sistemi antivegetativi nocivi sulle navi»; 5) Tre decreti presidenziali straordinari e ineludibili su risorse umane, contabilità e disciplina dei flussi informativi per l'esercizio dell'Agenzia per l’amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, con particolare riferimento alle «modalità delle comunicazioni da effettuarsi per via telematica». Da qui una sola  domanda, straordinaria e ineludibile: ma che, ci state prendendo per il culo?

di Filippo Facci

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ran

    26 Novembre 2011 - 18:06

    Non e' una presa per il culo......Paradisi Fiscali si, ma solo in alta stagione.... Cook e Mauritius, ma non Jersey.... a Jersey fa freddo d'inverno. Qualcuno dovra' pur andare con famiglia al seguito a Mauritius e alle Isole Cook, per le vacanze Natalizie, a firmare le scartoffie riguardanti i nuovi accordi!!!!!! ...Infatti a San Marino il problema non sono le tasse, ma il riconoscimento degli studi universitari....... non e' che qualcuno di questi secchioni si e' laureato a San Marino per caso??? :)

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    26 Novembre 2011 - 13:01

    Fai bene a non rispondermi,sono troppo duro per i tuoi dentini.Con me,i furbi fanno poca strada.

    Report

    Rispondi

  • crocodile21

    26 Novembre 2011 - 07:07

    Ogni giorno che passa questo governo dimostra sempre di più la sua incapacità, si fa fatica anche a ricordare i nomi di questi ministri sapientoni caduti dal cielo per insegnare a noi poveri mortali come si risana un'economia, fino ad ora quello per il quale si è contraddistinto questo governicchio è la piaggeria e le leccate di culo nei confronti di quellla stronza culona della Merkel...va se ne vadano via!!!!! buffoni!!!

    Report

    Rispondi

  • Livius drusus

    26 Novembre 2011 - 02:02

    più che di isole del cook, sarebbe il caso di parlare di governo del cook, retto (anzi eretto) dal prof. tonti...ELEZIONI SUBITO ALTRO CHE PAGLIACCIATE EUROPEE

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog