Cerca

La Annunziata processa Mara "Era la preferita del Capo"

Processo su Rai3 alla Carfagna: "Hai fatto cose solo per le donne belle. Guarda la differenze con le nuove ministre"

La Annunziata processa Mara "Era la preferita del Capo"
In... "mezz'ora" ha messo sotto processo l'ex ministro Mara Carfagna. Lucia Annunziata nella striscia serale di Raitre, La Crisi, ha punzecchiato per tutto il tempo la sua ospite. Tanto che a un certo punto la Carfagna ha dovuto dirle: "Questa domanda me la sarei aspettata da un uomo, ma non da una donna intelligente come lei". La giornalista Rai è partita dicendole: "Sei diventata ministra solo perché eri la preferita del capo". Ma la Carfagna non ha battuto ciglio: "Ne sono consapevole. Sono stata sempre attaccata per questo, ma non ho mai voluto commentare. A parlare ci sono i fatti. E i fatti sono quelli di un ministro per le Pari opportunità che ha fatto tanto". Annunziata insiste: "E' vero che hai fatto tante cose, ma soprattutto per le donne belle". Un assist perfetto che ha dato la possibilità a Mara Carfagna di elencare i provvedimenti che sono stati presi dal suo dicastero durante il governo Berlusconi. Tre anni di lavoro intenso nel corso dei quali l'ex ministro può vantare grandi risultati e successi in fatto di difesa delle donne, dei diritti dei minori, dei disabili, degli immigrati; di lotta contro l’omofobia e il razzismo. Non contenta Lucia Annunziata ha mostrato alla Carfagna le foto delle tre nuove ministre del governo Monti. "Non c'è differenza tra voi e loro", le chiede ironicamente. Il sorriso di Mara vale più di mille commenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fantapolitik10

    19 Marzo 2012 - 08:08

    con l'annunziata si vuol annullare lo svantaggio che hanno nella vita le brutte e racchie che non sanno nascondere la loro invidia.quelle intelligenti fanno di tutto per essere complici delle belle.povera annunziata non la caca più nessuno.ha cominciato berlusconi e poi a seguire tanti altri e a pensare che questa signora ha fatto il presidente della rai.dimettiamola e facciamo in modo che vada alla 7 o ad organizzare la cooptv.

    Report

    Rispondi

  • Gastone Casali

    27 Novembre 2011 - 20:08

    Provate a mettere vicine le foto dell'Annunziata,della Bindi e della Turco e,datene una valutazione.Annunziatina è addirittura più brutta della Bindi e.ce ne vuole.La Carfagna oltre che bella è stata ed è brava.Annunziata va a c........re.

    Report

    Rispondi

  • allanemadapalla

    27 Novembre 2011 - 20:08

    E non t'incazzé: si' racchia!

    Report

    Rispondi

  • ailide

    27 Novembre 2011 - 19:07

    Mi piacerebbe sapere che cosa ha fatto la Carfagna? Davvero il ministero delle pari opportunità è uno di quelli che secondo me andrebbe eliminato. Quanto all'Annunziata: ma da una che è strabica che ci si aspetta?E' sempre una rogna scoprire che al di là di essere una bella gnocca una bella donna ha anche un cervello che funziona...non è normale essere belle ed intelligenti,secondo certe donne, alla faccia delle pari opportunità. Che son scemenze come le quote rosa....altra idiozia. Tanto sul lavoro la donna è sempre pagata la metà e lavora il doppio, se poi è bella figuriamoci!Ed un Paese come l'Italia che pensa di sbarazzarsi di uno sciovinismo tra peggiori al mondo con la creazione delle quote rosa o delle pari opportunità è un Paese governato da cretini ed utili idioti. Le donne hanno bisogno di ben altri individui sia di sesso maschile che femminile o quant'altro, e di ben altre azioni che le difendano nei loro diritti di persone.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog