Cerca

Ultime consultazioni di Monti Rabbia di Fornero: neanche una donna

Il ministro rammaricata perché nella delegazione dei giovani non c'è la rappresentanza femminile

Ultime consultazioni di Monti  Rabbia di Fornero: neanche una donna

E' cominciato stamane a Palazzo Chigi l’ultimo giro di incontri del governo. In sala Verde è arrivata  una delegazione dei giovani ma tra loro non c'era neanche una donna. Pesantissima la reazione del ministro che ha lasciato la sala: «Se neanche i giovani hanno la consapevolezza che il contributo delle donne deve essere valorizzato non si riesce ad andare da nessuna parte. uesto- ha aggiunto - è un atteggiamento culturalmente sbagliato.  

Il ministro Fornero ha fatto sì notare che nella delegazione dei giovani non c'è neppure una donna ma non è vero che è andata via». Protestano i rappresentanti del forum nazionale di giovani, i primi stamattina ad essere ricevuti a palazzo Chigi, contro «una ricostruzione inesatta» dice Carmelo Lentino a nome degli altri cinque, secondo la quale il ministro del Lavoro e delle Pari opportunità, Elsa Fornero avrebbe lasciato il tavolo dell'incontro, a cui sedevano il presidente del Consiglio Mario Monti, il sottosegretario Antonio Catricalà e il presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua. «Non è vero che Fornero se ne è andata, è rimasta per tutta la durata dell'incontro illustrandoci le misure insieme al presidente Monti e Mastrapasqua» ha detto Lentino. «È vero che nella nostra rappresentanza non ci sono donne ma anche dall'altra parte del tavolo oggi ce n'era una sola» fa notare il gruppetto. «Al congresso che ci ha eletto c'erano anche donne candidate ma non sono state votate - dice Lentino -, ci auguriamo che al prossimo la rappresentanza femminile sia numerosa»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • franz k

    04 Dicembre 2011 - 13:01

    cosa vuol dire non c'e' neanche una donna? neanche lei sembra una donna,e' sempre incazzata.

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    04 Dicembre 2011 - 11:11

    due cose. PRIMA COSA: per definizione una rappresentanza deve rappresentare , sonno' e' una pagliacciata . SECONDA COSA: l'Italia e' ancora un Paese occidentale avanzato, non e' (almeno per ora) un Paese arabo. Quindi la rappresentanza di soli uomini sarebbe andata bene in un paese arabo ma non in Italia. Attenzione che su queste cose non si scherza.

    Report

    Rispondi

blog