Cerca

Casini in ginocchio da Monti Fli: "Siamo in buone mani"

Terzo Polo contento per la mazzata. Il leader Udc: "Misure dure ma mi ha convinto". Poi Della Vedova: "Provvedimenti positivi"

Casini in ginocchio da Monti Fli: "Siamo in buone mani"

Sono prudenti, brevi e concise, le prime reazioni dei partiti all'annuncio della manovra di Mario Monti che si abbatte sugli italiani con le fattezze di una tempesta di tasse. Da un lato Angelino Alfano, il segretario del Pdl, si dice soddisfatto per il mancato aumento delle aliquote Irpef, ma Silvio Berlusconi si sfoga con i suoi per i troppi balzelli e sbotta: "Sembra una manovra fatta dalla sinistra". Il Partito Democratico deve ingoiare un boccone amaro: non c'è la patrimoniale che chiedevano a gran voce ma piuttosto una stretta durissima sulle pensioni. Pier Luigi Bersani è già all'angolo: se appoggia Monti, il suo elettorato lo abbandonerà.

Fli e Udc - C'è poi invece chi di dubbi non ne ha affatto. Per prima Emma Marcegaglia, che nella domenica delle consultazioni ha spiegato che "la manovra è durissimi" ma che non ci sono alternative: "Bisogna salvare l'euro", ha spiegato citando la spiegazione più in voga per giustificare la stangate. E anche il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, sta con Super Mario: "Le misure sono durissime - ha commentato - ma le argomentazioni di Monti mi sono sembrate solide e convincenti". Si è mostrato soddisfatto anche il capogruppo di Futuro e Libertà, Benedetto Della Vedova: "Il complesso della manovra, al di là del giudizio di merito sulle singole misure, mostra una cosa: siamo in ottime mani e i provvedimenti illustrati da Monti avranno ricadute positive, rapide e importanti, in Italia ed in Europa, e dall'Europa di nuovo in Italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tasietira

    05 Dicembre 2011 - 18:06

    Il peggio del peggio.

    Report

    Rispondi

  • venaria

    05 Dicembre 2011 - 13:01

    Fini, Casini, la Vedova nera Bocchino il male che voi avete fatto col vostro tradimento, sia per voi una vergogna cronica per tutta la vita.

    Report

    Rispondi

  • vinpac

    05 Dicembre 2011 - 13:01

    Porevano perdere l'occasione i due "dioscuri", il democristiano ed il rappresentante del vuoto assoluto, di non dire castronerie?

    Report

    Rispondi

  • Baronedel Carretto

    05 Dicembre 2011 - 13:01

    E' veramente comico il terzo polo. Residui bellici della prima repubblica, un portaborse, un radical-chic, uno fuori dall'ex-arco costituzionale che si trovano come vecchi amici ad un bar e per sopravvivvere fanno gruppo. Il loro obietttivo è LOngo (PSDI) contare con il 2%. Che pena e povera Italia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog