Cerca

La sinistra è a pezzi. Bersani: "L'Idv vada per la sua strada"

Il segretario del Pd risponde a Di Pietro: "Se queste sono le sue posizioni può andare da sè". L'alleanza è finita?

La sinistra è a pezzi. Bersani: "L'Idv vada per la sua strada"

Dopo gli scricchiolii, frasi che suonano come una vera e propria rottura. Prima le grida contro la manovra di Antonio Di Pietro, che con il suo Idv minaccia di mettersi a fare opposizione a Mario Monti. Poi la risposta del segretario del Partito Democratico, Pier Luigi Bersani: "A noi non interessa vincere sulle macerie del Paese. Per noi viene prima di tutto l'Italia, e in particolare i ceti più deboli". Così il segretario democratico dai microfoni del Tg3 ha replicato a Tonino, che ha denunciato accordi sottobanco tra parte dell'ex opposizione e dell'ex maggioranza.

Bersani: "Vada per la sua strada" - "Fino a ieri - ha proseguito Bersani - ho sentito parole ragionevoli in particolare da Vendola, ma anche da Di Pietro. Oggi invece ho sentito parole che non mi sono piaciute. Se quella è la sua posizione, Di Pietro andrà per la sua strada. Noi siamo qui a difendere gli interessi dell'Italia e dei lavoratori italiani. Se uno vuole scantonare e mettere davanti i suoi interessi a quelli del Paese credo che ci saranno dei problemi".

Di Pietro: "Atteggiamento ricattatorio" - Probnta la replica del leader dell'Idv: "Stupisce l'atteggiamento intimidatorio e ricattatorio dell'amico Bersani, lontano anni luce dal Paese reale che soffre - ha sbottato Di Pietro -. Dal governo Monti gli italiani si aspettavano misure eque, giuste e non norme dettate da banchieri, speculatori e proprietari dell'industria bellica. Invece di attaccare noi, che difendiamo le fasce sociali più deboli e gli onesti lavoratori, provi a interpellare i suoi elettori e vedrà che è lui a rischiare l'isolamento dall'Italia reale che piange e soffre". La sinistra è a pezzi, frantumata dal governo Monti. Da una parte l'alleanza tra Idv e Pd sembra essere agli sgoccioli. Dall'altra, all'interno del fronte democratico, Bersani è già all'angolo, stretto tra ampie fette di partito che vogliono togliere il loro appoggio al governo tecnico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • robcri

    07 Dicembre 2011 - 13:01

    Bersani si è venduto al nemico. Non sta prendendo una posizione chiara e limpida. La manovra, dice, va bene ma non va bene. Vedremo di volta in volta su come procedere??????? Ma se la manovra va contro ogni sua iniziativa !!!! Auguri a Lui e ai voti che prenderà in Aprile - alle prossime Elezioni.

    Report

    Rispondi

  • robcri

    07 Dicembre 2011 - 13:01

    La manovra che sia iniqua , le persone di ampie vedute lo capiscono senza altri commenti. quello che nessuno capisce in questo momento è che in Italia manca il Lavoro !!!!!! I giovani e gli over 50 non hanno LAVORO !!!! IO, se avessi un lavoro dignitoso oggi, non mi preoccuperei di andare in pensione un anno più o meno, ma il problema è che non ho lavoro e quindi non avrò diritto alla pensione. Intanto" la casta " si protegge e fa finta di niente. A Loro i nostri problemi non interessano !!!

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    07 Dicembre 2011 - 12:12

    Si metteranno nuovamente d'accordo. Già qualche igorno fa dipietro era partito lancia in resta contro questo governo, poi le parole del suo capo lo hanno rimesso lì con la sua brava codina fra le zampine. E' bastato minacciarlo di lasciarlo fuori dalla coalizione che probabilmente vincerà le prossime elezioni... e per questo dobbiamo ringraziare l'inettitudine di Berlusconi. Adesso la pantomima si ripete, ma sicuramente, di fronte alla prospettiva di spartirsi nuovamente il potere, sia dipietro che vendola torneranno a Canossa e si umilieranno di fronte al vero capo supremo, quello che conta, di tutta la sinistra italiana: quello che sta al "colle", quel vecchio trombone comunista che sta completando la rovina del nostro paese.

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    07 Dicembre 2011 - 11:11

    il Politico piu`schifoso del mondo!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog