Cerca

Dopo la televisione, il teatro Stasera Monti va alla Scala

Il premier sarà a Milano a seguire il don Giovanni di Mozart: con lui anche il presidente della Repubblica e quattro ministri

Dopo la televisione, il teatro Stasera Monti va alla Scala

Domenica in consiglio dei ministri, lunedì a Porta a Porta, questa sera alla Scala. Ecco che anche il sobrio Mario Monti cede alla mondanità e al posto del loden verde sfoggerà un paltò da sera. Ci sarà anche lui alla prima della Scala di questa sera. Ci sarà anche Giorgio Napolitano e una delegazione di ministri: da Lorenzo Ornaghi (Cultura) ad Annamaria Cancellieri (all'Interno), da Corrado passera (Sviluppo economico e Infrastrutture) a Piero Giarda, ministro ai rapporti con il Parlamento. Il governo dei secchioni, dopo aver mazziato ben bene gli italiani, i pensionati soprattutto, se ne andrà a teatro a godersi il don Giovanni di Mozart tra i velluti del Piermarini.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • matronemichele2009

    07 Dicembre 2011 - 23:11

    Appello accorato a tutti gli italiani di buona volontà.Ritirate tempestivamente i vostri soldoni dalle banche e poste.Quel diavolo di un Monti potrebbe fare un altro dei suoi diabolici miracoli sequestrandoli d'ufficio.Dio ci salvi.Amen.

    Report

    Rispondi

  • matronemichele2009

    07 Dicembre 2011 - 23:11

    La manovra Montana così composta non avrebbe certamente richiesto particolari capacità intellettive.Il guardiano dei cessi della villa comunale del comune di Scafati avrebbe fatto di meglio.

    Report

    Rispondi

  • Quijote

    07 Dicembre 2011 - 17:05

    Lui, che deve dare l'esempio, ha l'obbligo di pagare il biglietto come tutti, visto che non ha fatto nulla per salvare il settore dell'arte. Idem per Napolitano. Quijote

    Report

    Rispondi

  • tasietira

    07 Dicembre 2011 - 17:05

    Buttati che è morbido su (famoso dolce di Milano).A lui la Scala ai cog...oni uno scalone infinito.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog