Cerca

Mentire al Fisco sarà reato

Il viceministro Grilli: dal primo gennaio 2012 la bugia fiscale non sarà più punita con un'ammenda ma sarà perseguita penalmente

Mentire al Fisco sarà reato

Dal primo gennaio 2012 non si potrà mentire più al fisco. I furbetti della dichiarazione dei redditi sono avvisati, basta mentire pensando di essere sempre impuniti o di rischiare solo un'ammenda. Il viceministro dell'Economia Vittorio Grilli nel corso della puntata di 'Porta a porta' andata in onda  martedì sei dicembre ha detto anche che "i contribuenti che hanno riportato in Italia capitali con lo scudo fiscale, che non pagheranno l'ulteriore tassa dell'1,5% prevista dalla manovra, perderanno l'anonimato". E ancora: tutti gli operatori finanziari dovranno inviare i movimenti degli italiani per cui l’agenzia delle entrate sarà in grado di verificare e vedere eventuali anomalie". Per quanto riguarda la possibilità di uno slittamento del pagamento dell'Ici, previsto per il 16 dicembre, ha detto: "Dobbiamo verificare la fattibilità e poi valuteremo". La manovra economica, ha aggiunto il viceministro, è di 30 miliardi lordi, di cui 10 miliardi sono risorse che escono dalle casse dello Stato: 6 miliardi che “vanno alle imprese” e 4 miliardi per la clausola di salvaguardia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • raucher

    08 Dicembre 2011 - 19:07

    Attento a quello che dice, sono in tanti pronti a insultarLa , accusandola di razzismo ( che è la solita vecchia balla utile per tappare la bocca ). L'accusa di razzismo serve sempre per tacitare chi dice la verità che offende...La saluto.

    Report

    Rispondi

  • ferro942

    08 Dicembre 2011 - 18:06

    Ma quando cambieremo? Non avrei nulla contro IL DOVER PAGARE LE TASSE ma A TUTTO c'è un limite: Napolitano prende una barca di soldi e io pago! Monti prende una barca di soldi e io pago!( NON VI FATE COMMUOVERE, FATE I CONTI PER BENE) I ministri prendono una barca di soldi e io pago! I parlamentari prendono una barca di soldi e io pago! I Partiti prendono una barca di soldi di rimborsi elettorali e io pago! Gli enti doppioni o inutili hanno una barca di addetti e io pago! Se io evado un pò mi impaurite con la scusa del reato penale! Ma quand'è che mi fate pagare un pò meno di tasse??? Avete 2 strade: 1- diminuirvi gli stipendi 2- diminuire quelli che io devo stipendiare ossia farli lavorare di più. A proposito tutti i papaveri che ieri ho visto alla scala in Pompa Magna avevano pagato il biglietto??? Certamente no eppure con i soldi che prendono l'avrebbero potuto fare. Io invece avrei dovuto pagare certamente , ma E'VVERO io sono SOLO UN CONTRIBUENTE!!! Berluscoooo vedi di RITORNARE!

    Report

    Rispondi

  • gia161170

    08 Dicembre 2011 - 18:06

    Va benissimo, sono d'accordo anche sui controlli incrociati, sottosopra da destra a sinistra eccetera eccetera. Basta che i soldi recuperati li usano abbassare le aliquote, altrimenti non serve a nulla.

    Report

    Rispondi

  • vrfinanza

    08 Dicembre 2011 - 17:05

    Le regole valgono per tutti? Allora iniziamo a mettere in galera i politici. Tutti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog