Cerca

No alla liberalizzazione dei taxi

Tra pochi minuti i relatori della manovra annunciano l'emendamento sulla "nuova Ici"

No alla liberalizzazione dei taxi

Taxi esclusi dalle liberalizzazioni. E' quanto prevede un emendamento del Governo presentato questa mattina alle commissioni Bilancio e Finanze della Camera che stabilisce che "il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea viene escluso dall'ambito di applicazione dalle misure di liberalizzazione delle attività economiche" previste nella manovra. E' slittata la presentazione degli emendamenti dei relatori alla manovra che dovrebbero riguardare Imu e pensioni. Le proposte di modifica dovevano essere presentate nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera stamattina alle 8.30 ma è appena cominciata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pi.bo42

    13 Dicembre 2011 - 21:09

    Quella dei tassisti è ben più forte di qualunque lobby di professionisti. Da anni, nonostante siano i più cari, a chilometro, e più furbi, a scatto di partenza,di quelli di quasi tutti i paesi del mondo, riescono sempre a salvare i loro vergognosi privilegi! Eppure non mi risulta ve ne siano molti nel nostro Parlamento. Una cosa, però, so e cioè che sono da sempre serbatoio di voti della destra. Berlusconi continua a governare la nostra economia; dopo il blocco della patrimoniale, quello dell'asta sulle utenze Tv , la rinuncia all'aumento IRPEF e il ridicolo prelievo sui capitali scudati, ecco un'altra perla! Era meglio tenersi il grande(sic!) Silvio, era più appagante incavolarsi con lui e Tremonti.

    Report

    Rispondi

  • gia161170

    13 Dicembre 2011 - 18:06

    Se Monti non fa le liberalizzazioni ora e meglio che se ne va' a casa, no dico, se il buongiorno si vede dal mattino.

    Report

    Rispondi

  • andrea c.

    13 Dicembre 2011 - 14:02

    Sapete quanto costa la licenza di taxi in una città di medie dimensioni ? : 350.00 EURO. Sapete quale è l'imponibile fiscale dichiarato mediamente dai taxisti in una citta di medie dimensioni ? 15.000 euro, lordi ovviamente. Dal che si deduce che 1) o i taxisti sono una massa di cog...ni, disposti a superpagare quella licenza che da loro un reddito da fame oppure 2) sono una massa di ladri che evade regolarmente le tasse .......

    Report

    Rispondi

  • lobadini

    13 Dicembre 2011 - 14:02

    Facciamo i nostri i nostri migliori complimenti al nostro grande presidente Napolitano per il regalo fatto agli italiani!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog