Cerca

Retromarcia della Mussolini "Onorevoli lavorino gratis"

L'esponente Pdl a Belpietro: "Sugli stipendi un equivoco. Non sono per i tagli alle indennità ma per l'abolizione"

Retromarcia della Mussolini  "Onorevoli lavorino gratis"

Una parziale retromarcia. Intervistata dal direttore di Libero Maurizio Belpietro a La telefonata su Canale5, Alessandra Mussolini ritratta in parte quanto detto la scorsa settimana al settimanale A. "Io ormai sono per l'abolizione totale dell'indennità e del vitalizio. Facciamolo gratis. Chi ce la fa bene, chi non ce la fa non importa. Dobbiamo dare un segnale e io alla riduzione non credo". Insomma, le polemiche sulle sue affermazioni ("I tagli agli stipendi ai parlamentari sono una istigazione al suicidio") sono solo frutto di "un equivoco". "La gente è indispettita. E' una priorità - sottolinea la deputata del Pdl, chiedendo al premier Monti di smettere di usare l'auto blu e utilizzare l'autobus - per gli italiani", anche se non "risolve certo il problema dell'economia. C'è un'ossessione giusta perché noi come politica - spiega a Belpietro - abbiamo toccato il fondo come fiducia nei cittadini". I tagli ora spettano a Camera e Senato, e la Mussolini stuzzica il presidente di Montecitorio Gianfranco Fini: "Non avrà il coraggio di andare fino in fondo. Annuncia e poi non fa".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank-rm

    14 Dicembre 2011 - 12:12

    Ha dichiarato che il pianto della Fornero era un pianto isterico!!! Detto dalla vajassa è un tutto dire che per l'isteria meriterebbe l'Oscar. L'unica cosa di cui sia capace in vita sua

    Report

    Rispondi

  • lorenvet

    13 Dicembre 2011 - 19:07

    Un pò tardi, però. Faceva meglio a stare zitta, tanto non le crede più nessuno.

    Report

    Rispondi

  • pablolife

    13 Dicembre 2011 - 19:07

    questa specie di onorevole ruba soldi mandatela a casa di marcolelli3000 almeno sollazza gli ultimi anni di vita a questo povero vecchio.

    Report

    Rispondi

  • ippoplutopaperino

    13 Dicembre 2011 - 17:05

    E' l'unica cosa sensata che ha detto negli ultimi anni. Non è un paradosso, sarebbe doveroso che chi amministra un paese in queste condizioni lo faccia gratis. Oggi sono cariche ambite unicamente per i lauti guadagni ed i priviliegi che comportano. Del bene comune non interessa nulla a nessuno. Io credo che stare in parlamento debba essere una missione e pertanto il compito deve essere svolto con spirito di abnegazione nell interesse del bene comune e del paese. Quindi GRATIS. Eppoi ... francamete la parola "lavoro" riferita all attività parlamentare mi pare una parola veramente grossa!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog