Cerca

Cosa succede alla pensione Scopri quanto perderai

Per gli assegni sopra i 1400 euro non è prevista l'indicizzazione: ecco cifra per cifra la penalizzazione

Cosa succede alla pensione Scopri quanto perderai

Che cosa succede alle pensioni? Quanto perdono le pensioni non indicizzate, cioè quelle sopra i 1400 euro, per cui non è stato previsto l'adeguamento all'inflazione? E' quello che si chiedono molti lavoratori pensando al futuro e anche quelli che sono a un passo dalla sospirata pensione. Fino a 1400 euro non c'è nessuna perdita, chi ha un assegno da 1500 euro, invece, perderà 39 euro, che diventano 44 per chi prende un assegno mensile di 1700 euro, e 50 euro se la pensione è di 2mila euro. La perdita equivale a 60 euro per i pensionati che percepiscono un assegno di 2500 euro e di 74 euro se la pensione è di 3mila euro. Per le pensioni d'oro, quelle cioè che superano i 200mila euro annui, è stato confermato il contributo di solidarietà del 15 per  cento. Confermata anche la riduzione dell'assegno per chi lascia il lavoro prima dei 62 anni. Una riduzione che sale al due per cento per ogni anno di anticipo ulteriore ai due anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • morodi

    16 Dicembre 2011 - 08:08

    Vale solo quando fa comodo?Siamo o non siamo tutti uguali di fronte alla legge? L'indicizzazione deve valere per tutti, fino a 1400 euro, non si possono fare discriminazioni economiche.- Discriminare le persone in base al censo e' una forma di razzismo, e' come discriminare le persone in base alla razza o al credo politico o religioso.- E' stata imboccata una strada sbagliata, tanto per cambiare.- A cosa dovremo assistere, nel futuro? A tasse differenziate sulla base dell'altezza, del peso, o della lunghezza del naso? Questo atteggiamento e' indecente.-

    Report

    Rispondi

  • louiscicca

    15 Dicembre 2011 - 20:08

    con questa manovra in merito all'aggiornamento dell'inflazione sulle pensioni è stata disattesa la costituzione. Perche? Perche se ha tutti i pensionati con pensione maggiore a 1400 euro viene bloccata l'indice di svalutazione su tutta la pensione, non è giusto, almeno dovrebbero anche a lore rivalutarla come gli altri fino alla cifra stabilita . Cosi è una ingiustizia e non siamo considerati uguali come cittadini, perchè anche per me che guadagno più di 1400 euro arriva la svalutazione per quella cifra. comunque questo farà perdere voti al pdl al quale ho sempre creduto e votato. Basta e come il pd. quasi ammiro quel casinista di dipietro che ho sempre denigrato e bossi. Saluti e grazie

    Report

    Rispondi

  • inga

    15 Dicembre 2011 - 20:08

    perchè Monti sostiene che non è vero che pagano sempre gli stessi????? perchè oltre a non dare l'aumento alle pensioni superiori a euro 1400 toglie anche dei soldi??? dove sono tutti i politici che abbiamo sempre sostenuti ????? Per favore possibile che non si possa fare nulla??? E' veramente una vera vergogna e sono veramente delusa.

    Report

    Rispondi

  • marco.contolini

    15 Dicembre 2011 - 20:08

    Probabilmente il governo ha pensato che chi percepisce i 1400 € e quindi avrà la rivalutazione,il prossimo anno supererà la soglia e non avrà più diritto all'aumento.Provate a calcolare quanti saranno gli esclusi il prossimo anno e vedrete quanto risparmierà l'INPS.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog