Cerca

In aula c'è il portavoce di Fini Peccato non sia parlamentare

Un fotografo immortala Fabrizio Alfano in mezzo alla rissa: ma non doveva essere lì perché non è un deputato

In aula c'è il portavoce di Fini Peccato non sia parlamentare

Alle risse in Parlamento eravamo abituati. Cose che succedono, in paesi come il nostro o il Venezuela. Ma quella esplosa ieri alla Camera fa eccezione. Non per le parolacce, quelle erano le solite, bensì per una presenza insolita sul ring. In aula difatti - per guidare il Paese  così come per spaccarsi la faccia a vicenda - è possibile entrare solo ai parlamentari. E allora perché un fotografo (categoria che non a caso la Casta vorrebbe bandire dal proprio salottino per farsi ancor meglio i fatti suoi) ha immortalato nel parapiglia, indaffarato ad allungare le mani, Fabrizio Alfano (nel tondo), portavoce di Gianfranco Fini? Lui, che parlamentare assolutamente non è, lì non ci potrebbe mica stare: è un abusivo. Come il suo datore di lavoro, del resto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ortensia

    16 Dicembre 2011 - 19:07

    Chi era quel signore con i capelli bianchi che suggeriva a Fini durante l'espulsione di Gianluca Buonanno e Fabio Rainieri ? Fini ripeteva pedissequamente tutto quello che diceva il suo suggeritore. Possibile che non sappia come cavarsela da solo e abbia bisogno di qualcuno che gli insegni il mestiere?

    Report

    Rispondi

  • Dream

    16 Dicembre 2011 - 19:07

    neanche i tuoi padrini non se la sentivano di fare le riforme schifose, anzi nemmanco le elezioni per paura di vincere, e mettere le loro sante manine sulla riforma: Hanno gridato a gran voce: Governo tecnico!!! Eccolo!, e mo? aspetta un po'..vedrai

    Report

    Rispondi

  • liberalettera

    16 Dicembre 2011 - 18:06

    Ehi amici, tutti a battere le mani al trotino! Il trotino ha parlato!! Ma adesso è l'ora della merenda. Bravo trota... ecco... ora il bavaglino.. Uhm... sento odore di cacchina trota..... Trota?? Hai fatto cacchina?? Ehhhh!! Uhhhh! che sederino rosso che ha il trotino! No no no non piangere, non è successo niente! E' normale fare cacchina! Mica ti sgridiamo qui !! Su non avere paura!! Non è cattiva cosa fare cacchina dopo aver preso legnate alle elezioni per così tanti anni! E poi... quelle poche volte che avete vinto..(si .. oddio vinto..vabbè..) cadere per 2-3 voti. Lo so .. lo so ... Trotino... è tutta colpa di Berlusconi che aveva pagato Mastella... o chi per esso quella volta. Perchè trotino ed i suoi amici sono immacolati, perfetti, eccezionali. Loro sono belli, bravi, intelligenti, altruisti, saccenti, poveri, ricchi. Tutto. E noi pur di non fare piangere trotino che viene a dire le parolacce su Libero , gli diciamo che ha ragione. E non lo diciamo alla mamma-polizia.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    16 Dicembre 2011 - 17:05

    Quello dei carabinieri è purtroppo un rischio da correre: ad ogni modo, visto il livello elevato di linguaggio, savoir faire, e gentilezza usato molti dei blogger di stampo berluscon / bossiano su queste pagine...io non mi reputo tra i peggiori in assoluto. E poi, è così divertente leggere gli articoli che fanno da supporto ai nostri interventi: laddove si parla dell' alto senso dello stato di Berlusconi e di altre simili facezie, come si fa a non scrivere e rompere un pochino le balle? Cordialmente...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog