Cerca

Berlusconi avverte Marina: Scende in politica? La diseredo

Il Cav chiude le porte del Palazzo alla figlia: La tolgo dalla lista ereditaria. Su Mills: Non ricordo nessun incontro

Berlusconi avverte Marina: Scende in politica? La diseredo

 

Silvio Berlusconi chiude le porte della politica alla figlia Marina: "Se si candidasse non avrei nulla da dire...ma la toglierei dalla successione". Così il Cavaliere ai giornalisti al termine del processo milanese sul caso dell'avvocato David Mills: insomma, niente eredità se Marina entrasse in politica. Per quel che riguarda l'avvocato inglese, l'ex premier ha detto di "non ricordare" di averlo mai incontrato di persona, salvo ricostruire la possibilità di un incontro fortuito e di pochi minuti mentre Mills si trovava a colloquio proprio con la figlia Marina. "Mills - ha continuato - afferma di avermi incontrato nel luglio del 1995, ma io non ricordo assolutamente questo incontro. Poi l'avvocato Ghedini mi ha ricordato di un incontro che deve esserci stato tra Mills e mia figlia, nel corso del quale passando io per la camera è probabile che mi sia fermato due o tre minuti a parlare, ma esclusivamente di un trust e senza nessuna rilevanza con i fatti". Berlusconi ha detto di non aver riconosciuto l'avvocato Mills in nessuna circostanza: "Non l'ho mai riconosciuto dalle fotografie, e oggi non si è proprio visto".

Su Don Verzè - Terminata l'udienza, il Cavaliere ha speso anche delle parole d'elogio per il fondatore del San Raffaele, Don Verzè, che ha annunciato le sue dimissioni dal Consiglio di amministrazione del gruppo. Berlusconi lo definisce "una persona rara, un grande imprenditore e un uomo di fede". Il Cav ha poi aggiunto di non credere "che sia implicato in questi fatti". L'ex premier non fa mistero di essere stato a conoscenza delle difficoltà finanziarie dell'ospedale: "Che ci fossero dei passivi si sapeva", ha sottolineato per poi ribadire che il San Raffaele "è un'importante istituzione che fa molto bene ai milanesi".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tofani graziano

    20 Dicembre 2011 - 14:02

    non so se essa voglia fare questo,ma se lo vuole, lasci che lo faccia, credo che ne abbia la forza e la grinta necessarie.comunque in tutti i casi in bocca al lupo

    Report

    Rispondi

  • petergreci

    20 Dicembre 2011 - 11:11

    Brucia dover pagare 560 milioni di euro a De Benedetti, e se in un futuro uscisse un altro risarcimento?????

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    20 Dicembre 2011 - 11:11

    Prova a immaginare,se ti riesce,dove finirebbe la tua cistifellea dopo essere venuto a conoscenza che un'altra Berlusconi si candida a governare... Dovrai reinventare un bilico di nuovi luoghi comuni,ma questa volta ti sarà difficile e la tua scarsa fantasia sarà messa a dura prova. Questa i tacchi li porta,il trucco pure,è piccolina ma per una donna è normale,la plastica facciale è una operazione di routine tra le donne...dovrai farci vedere che possiedi altre qualità oltre a quelle espresse sino ad ora,o mi darai ragione per tutte le volte che ti ho dato del bischero!

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    20 Dicembre 2011 - 11:11

    Potete informarci sul nome del chirurgo plastico che si è accanito sulla Signora?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog