Cerca

Bechis: ecco il piano per far ripartire l'occupazione

Pd e Cgil mettono in croce la Fornero per l'articolo 18. Ma la strada è quella giusta. Anzi, si deve fare un passo in avanti...

Bechis: ecco il piano per far ripartire l'occupazione

Elsa Fornero è la bestia nera della sinistra e del sindacato, inchiodata al tabù dell'articolo 18. Pazienza se la riforma del lavoro, ossigeno per la crescita, l'hanno chiesta sia Banca centrale europea sia Unione europea di fronte all’attacco della speculazione. Il ministro del Welfare ha semplicemente chiesto alle parti sociali di non avere "totem da difendere" e pregiudizi di sorta. Troppo, anche di questi tempi.

Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, l'ha presa male: "Non era nel programma". Ma come ricorda Franco Bechis su Libero in edicola oggi, mercoledì 21 dicembre, si sbaglia. Il Pd ha votato la fiducia anche a parole di questo tipo pronunciate da Monti: "Dovranno essere riformate le istituzioni del mercato del lavoro (…) Il nuovo ordinamento che andrà disegnato verrà applicato ai nuovi rapporti di lavoro per offrire loro una disciplina veramente universale (…). Intendiamo perseguire lo spostamento del baricentro della contrattazione collettiva verso i luoghi di lavoro, come ci viene chiesto dalle autorità europee e come già le parti sociali hanno iniziato a fare (…) È necessario colmare il fossato che si è creato tra le garanzie e i vantaggi offerti dal ricorso ai contratti a termine e ai contratti a tempo indeterminato, superando i rischi e le incertezze che scoraggiano le imprese a ricorrere a questi ultimi. Tenendo conto dei vincoli di bilancio occorre avviare una riforma sistematica degli ammortizzatori sociali, volta a garantire a ogni lavoratore che non sarà privo di copertura rispetto ai rischi di perdita temporanea del posto di lavoro". In ballo, come spiegato da Monti, c'è la riduzione della quota di precariato, "obbligando" le aziende ad aumentare i contratti indeterminati offrendo in cambio la possibilità di licenziamenti più facili. Ma non solo. su Libero Franco Bechis spiega la ricetta per rilanciare le imprese.

 

Come rilanciare imprese e lavoro: leggi l'articolo di Franco Bechis
su Libero in edicola oggi, mercoledì 21 dicembre

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ornellagaroli

    22 Dicembre 2011 - 02:02

    Certo che va tolto, altrimenti le aziende non assumeranno mai più nessuno, perchè se hanno dei dipendenti lavativi o imbecilli (tipo i nostri in Parlamento) se li devono tenere vita natural durante a scapito di altri in gamba che hanno voglia di lavorare. Durante i miei 25 anni di lavoro ho visto cose da far rizzare i capelli!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog