Cerca

Bossi apre le porte a Tremonti: Giulio entrerà nella Lega

Maroni: "L'ex ministro è un amico, ma non è leghista". Ma il Senatùr lo smentisce: a gennaio il cambio di casacca?

Bossi apre le porte a Tremonti: Giulio entrerà nella Lega

Berlusconi l'aveva detto: "Tremonti? E' leghista". Roberto Maroni a Otto e mezzo aveva frenato: "Giulio è solo un amico". A mettere la parola fine al caso di "calciomercato" è Umeberto Bossi, per una volta di nuovo d'accordo con il Cavaliere: "Tremonti entrerà nella Lega". Al ristorante Luna di Bolzano, dopo una giornata di impegni diplomatici e parole pesanti ("Silvio è una pecorella, Monti non arriva al 2013"), il Senatùr si lascia andare all'ultima confidenza. Come riferisce il Corriere della Sera, proprio al tavolo Bossi ha avuto una breve chiacchierata telefonica con l'ex ministro dell'Economia, che giù quand'era in carica ruppe prima con Gianfranco Fini ai tempi del secondo governo Berlusconi, tra 2001 e 2006, quindi con buona parte del Pdl nell'ultimo mandato a causa delle sue posizioni troppo nordiste. Il tributarista di Sondrio, d'altronde, non ha mai nascosto le sue simpatie per le ragioni della "sua" gente e soprattutto della sua realtà produttiva. Ecco perché il legame con Bossi continua ad essere saldo. Tremonti è "una persona che all'estero gode di grande credito e grande fiducia", ribadisce il leader leghista ai suoi commensali.  La campagna acquisti di gennaio comincia col botto.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cat45

    24 Dicembre 2011 - 11:11

    Che colpo della lega nel politico-mercato. Finalmente il buon giulio inizia a ragionare e la smette di fare lo yes-man, anche lui si è stufato di finanziare il sud scansafatiche. Ne vedremo delle belle tra lega e pdl (speriamo che giulio vuoti il sacco).

    Report

    Rispondi

  • marystip

    24 Dicembre 2011 - 09:09

    Troppa gente che prende voti da una parte e poi passa dall'altra. Non può andare bene questo sistema.

    Report

    Rispondi

  • mariogi

    24 Dicembre 2011 - 08:08

    Non era il tremonti quello che diceva che con le sue manovre...l'Italia era la prima della classe e con la sua presunzione invece cì ha fatto marcire? Che vada con la lega...ma ad un patto: ormai che se lo tengano, perchè noi non lo vogliamo più ,nemmeno vestito da babbo natale. Finalmente c'è ne siamo liberati!!! E LA LEGA CHE OGGI PROTESTA , NON HA GOVERNATO FINO A UN MESE FA? VUOLE RIFARSI UNA VERGINITA DOPO AVER COMANDATO L'ITALIA PER QUASI UN VENTENNIO?

    Report

    Rispondi

  • ambrogio.brambilla

    23 Dicembre 2011 - 21:09

    Vi ha fatto girare gli zebedei a voi centro-sudisti il Tremonti, vero? Non arrivavano più le mancette a cui da 60 anni siete abituati! Tremonti ha solo cercato di risolvere il vero problema di questo paese: Una zona che produce e una ampia zona che vive di sussidi, sotto mille forme. Ha tentato di chiudere la falla e di stimolare i mantenuti a darsi da fare. Non l'avesse mai fatto! Si è alzato il partito della spesa pubblica (PDLromasud, PDtutto,UDCancheconparenti,EX-FASCIeTRANSFUGHI) per segarlo. Non è la prima volta, è già successo nel precedente govBerlusc, e si è visto come è finita. Se Tremonti passa alla Lega; bene per la Lega!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog