Cerca

Regione Lazio, vitalizi salvi. Casta in pensione a 55 anni

Polverini e centrosinistra fanno godere consiglieri e assessori: i 10mila euro più benefit al mese non si toccano

Regione Lazio, vitalizi salvi. Casta in pensione a 55 anni

Accordo bipartisan tra centrodestra e centrosinistra e tutti felici. Alla Regione Lazio, s'intende, dove i 14 assessori esterni e i consiglieri (anche 3 decaduti) potranno andare in pensione a 55 anni, alla faccia della riforma Fornero, con tanto di vitalizio da 3.000 euro al mese. Lo stesso governatore Renato Polverini spiega perché è stata estesa la norma, nottetempo, anche a chi non completa la legislatura: "Abbiamo risolto un'anomalia". Soprattutto, la Regione Lazio ha garantito gli stessi stipendi: 10mila euro pià diaria mensile più spese di segreteria, il tutto aggiornato alla luce dell'inflazione. Schivati, dunque, i tagli introdotti dal governo Monti: nel Lazio, recita la legge approvata dalla Regione, vale la busta paga di novembre 2011.   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spalella

    12 Gennaio 2012 - 19:07

    Un PDL deficente mi ha tirato addosso come candidata alla regione, questa poveraccia mentale, questa persona inutile senza arte nè parte, questa sindacalista che di amministrazione di milioni di persone, di servizi civili complessi e costosi, di bilanci e di progammazione DI CERTO NON CI CAPIVA, E NON CI CAPISCE ANCORA, PROPRIO UN BEL NULLA. Non ha infatti una cultura specifica in materia, e tanto meno alcun risultato pregresso da poter vantare.... solo si è pensato, forse, che poteva portare un serbatoio di voti, un serbatoio peraltro ignorante perchè TALE è chi accetta gli INADATTI a fare le cose delicate ed indispensabili. INFATTI MENTRE QUIESTA IGNOBILE PERSONA BUTTAVA AL VENTO IGNOBILI VITALIZI, AUMENTAVA DI PARI PASSO LE ACCISE REGIONALI SUI CARBURANTI... più indecenti, indegni, ignoranti e ladri di così, non credo che si possa essere, NO ?

    Report

    Rispondi

  • jasone

    10 Gennaio 2012 - 17:05

    questa è la casta che fa per i cittadini che pagano le tasse e dio lo sa se la prenderanno mai la pensione età permettendo.

    Report

    Rispondi

  • angelo.ally

    05 Gennaio 2012 - 07:07

    A Roma come a Milano, il ODL come il PD e la Lega. I politici sono tutti dei farabutti, ladri e senza nessuna moralità. Quando c'è da difendere i propri interessi, truffando gli ITALIANI, sono tutti daccordo.

    Report

    Rispondi

  • wicio

    28 Dicembre 2011 - 21:09

    ogni giorno che passa i ladroni della politica Italiana ci fanno capire quanto è stato grande il Duce, al suo cospetto tutti 'sti miserabili morti di fame dediti a orge omosessuali e festini a base di cocaina appaiono per quello che sono, approfittatori e traditori del popolo Italiano, dovrebbero essere tutti processati per alto tradimento e per crimini contro il Popolo sovrano, qui con la scusa della tanto decantata 'democrazia' finisce sempre che i più deboli diventano sempre più poveri e lorsignori banchettano tutti indistintamente alla ricca tavola della trattoria Italia....! altro che destra e sinistra!! questi sono decenni che si arricchiscono sfacciatamente con l'appoggio incondizionato dei massmedia tutti, e se qualcuno osa alzare la voce allora son guai!! viene subito tacciato e bollato come eversivo e terrorista!!mah! povera Patria! come abbiamo fatto a ridurci in questo stato? vero Scalfari? sarai d'accordo pure tu.........

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog